Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | "No mask" e "No vaccini", la piazza dei negazionisti del Coronavirus: "E' dittatura sanitaria"

Circa mille e cinquecento i partecipanti alla manifestazione indetta, ufficialmente, dal "Popolo delle mamme" a piazza Bocca della Verità "contro la dittatura sanitaria"

 

Negano il virus. La mascherina è un simbolo di sudditanza. Il Coronavirus "è un'infezione che se curata bene non dà problemi". Queste sono solo alcune delle affermazioni che si sono potute raccogliere dalla manifestazione dei "No mask" nel pomeriggio di oggi, sabato 5 settembre, arrivati da tutta Italia a piazza Bocca della Verità, per protestare contro un governo di "assassini - come li definisce una manifestante - che vogliono obbligarci a fare un vaccino".

No mask e negazionisti in piazza a Roma: "Noi siamo il popolo"

Il "Popolo delle mamme" davanti, ma dietro le quinte lo spazio è tutto per Forza Nuova con GIuliano Castellino e Roberto Fiore presenti, sul palco e fuori.

Dei "nomi noti" annunciati, come Povia e Vittorio Sgarbi, nessuna traccia. Sara Cunial e Davide Barillari, entrambi ex M5s, hanno fatto capolino nella piazza senza però intervenire sul palco. 

E dai manifestanti anche messaggi e cori contro il presidente della Regione Lazio e segretario del Partiro democratico, Nicola Zingaretti, la sindaca di Roma, Virginia Raggi e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Insulti a chi indossa la mascherina e contro la stampa "di regime". 

Speranza: "Piazza negazionista fa rabbrividire"

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento