rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024

VIDEO | Vivere sotto sfratto con due figli minori: la storia di Gina

Negli ultimi 15 anni ha vissuto in questa casa nel quartiere Alessandrino, in condizioni davvero difficili per lo stato in cui si trova, ma trovare un'alternativa quando si è soli con due ragazzini è molto complicato

Non sembra nemmeno una casa. Eppure, in quei pochi metri quadrati di una costruzione vecchia e da cui (in maniera evidente) si sono ricavati degli appartamenti da affittare, Eugenia (che si fa chiamare Gina) da più di 15 anni paga 350 euro al mese. “Prima erano 450, ma visti i lavori che devo fare due volte l’anno per la muffa il proprietario me l’ha abbassato” spiega la 43enne, originaria della Romania, ma a Roma da oltre 20 anni.

Nella mattinata di giovedì 27 ottobre, Gina attende l’arrivo dell’ufficiale giudiziario per lo sfratto. Con lei i due figli: Edoardo di 15 anni, Francesca di 9. “Abbiamo sempre pagato ma negli ultimi due anni è stato difficile per me - racconta Gina -, mio marito non c’è, ero senza lavoro, durante la pandemia. Ora sono riuscita a trovarlo ma guadagno 700 euro al mese. Mi arrangio e lo faccio solo per i miei figli”.

Accanto a questa famiglia gli attivisti dell'Assemblea di autodifesa degli sfratti di Roma che offre supporto legale e, come capita in queste circostanze il picchetto. “Ho fatto domanda di casa popolare ma non ho avuto risposta - continua Gina -. Finora l’unica cosa che mi è stata offerta dagli assistenti sociali del municipio è il bonus affitto, ma non trovo un proprietario che si fidi abbastanza. E resto qui, senza sapere che cosa accadrà”. E come ricorda anche il sindacato Asia Usb, sono "migliaia gli interventi programmati nelle prossime settimane". Migliaia di famiglie sotto sfratto con storie molto simili a quella di Gina e dei suoi figli. Mentre sembra mancare quel welfare abitativo necessario per la Capitale.

Affitti, chi decide il prezzo a Roma

Video popolari

VIDEO | Vivere sotto sfratto con due figli minori: la storia di Gina

RomaToday è in caricamento