Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sette in 2 stanze tra muffa e umidità: per la famiglia di Paolo e Marta arriva la nuova casa nel chilometro verde

Cinque figli, due affetti da gravi patologie, e la voglia d dare loro un’altra vita con la chiavi della nuova casa in mano

 

Thomas ha 7 anni ed una paralisi celebrale. Salvatore ne ha 5 ed è affetto da una malattia rara che lo costringe a letto e ad essere alimentato con la flebo. Poi ci sono Antonio di 8, il più grande, Elisa di 6 e Davide di 3 anni. La numerosa famiglia di Marta e Paolo, nata e cresciuta tra le grigie pareti del Corviale, in una casa ricavata ed occupata al quarto piano del Serpentone. Senza riscaldamenti, tra perdite d’acqua e muffa.

Una famiglia povera sì, ma piena di quell’amore che si può respirare appena si varca la porta della loro umile casa: due stanze, per sette persone. Paolo ha potuto prendere le chiavi della loro nuova casa, al chilometro verde del Corviale, direttamente dalle mani dell’assessore regionale Massimiliano Valeriani: “Per noi un sogno, guarda in che condizioni abbiamo vissuto per tuti questi anni”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento