Lunedì, 15 Luglio 2024

VIDEO | Caos treni, turisti e pendolari tra cancellazioni e ritardi

Quarto giorno di disagi per chi si deve muovere con i treni, lunghe code agli sportelli di Italo e Trenitalia alla stazione Tiburtina

Nuova giornata di passione lunedì 6 giugno per chi ha un biglietto ferroviario. A quattro giorni dal guasto alla rete dell’alta velocità sulla linea Milano -Napoli, sono ancora molti i treni cancellati o con fortissimi ritardi. In alcuni casi il caos proviene anche da una scarsa informazione sulla reale situazione dei viaggi.

Spostati alla stazione Tiburtina la maggio parte dei viaggiatori dell’alta velocità, sono molti i pendolari in attesa di conoscere la loro sorte, ma anche tanti turisti: “Devo andare a Napoli ma ora il numero del mio treno lo vedo con destinazione Udine, che non so nemmeno dove sia - dice una turista brasiliana, in viaggio insieme alla figlia -. In più non so a chi mi devo rivolgere per avere informazioni”. Ma c’è chi ha perso anche la coincidenza con il traghetto, come una giovane coppia diretta ad Amalfi: "Dovremo farne un altro, ma l’importante è riuscire ad arrivare almeno a Napoli”, dicono.

“Siamo tutti coscienti della situazione e che sono tutti al lavoro - dice invece una ragazza di rientro a Torino -. Ma per quanto mi riguarda c’è stata una grossa disinformazione, con le persone lasciate a loro stesse”. “Dovrebbero restituirci i soldi dei biglietti - chiede invece un ragazzo che deve tornare a Milano con la sua famiglia -. Lo stesso disagio lo abbiamo vissuto all’andata perché il treno ha deragliato poco prima del nostro. Un viaggio assurdo”.

Video popolari

RomaToday è in caricamento