rotate-mobile

VIDEO | Seimila piantine di Cannabis invadono piazza Vittorio

Il movimento delle sardine e “Meglio legale” nel pomeriggio di oggi, venerdì 11 giugno, ai giardini di piazza Vittorio per parlare delle prospettive della legalizzazione della Cannabis

Parola d’ordine: legalizzazione. Con questa prospettiva, e il disegno di legge sul tema di prossima discussione, “Meglio legale” insieme al movimento delle Sardine e +Europa, hanno organizzato una mobilitazione nazionale portando in piazza migliaia di piantine di Cannabis legale, quindi a basso contenuto di Thc, per ribadire il diritto a coltivare la porrei “erba”, senza il rischio di incorrere in alcun reato penale. A Roma l'iniziativa si è svolta nella cornice dei giardini di piazza Vittorio.

“Sulla cannabis pesa un tabù che impedisce alla politica di vedere questa pianta per quello che è: una possibilità economica per il nostro paese, una terapia per molti pazienti, una scelta di libertà per i consumatori”, dice Antonella Soldo, coordinatrice di Meglio Legale. “La lotta alla droga che è stata fatta fino a oggi combatte i piccoli consumatori, i coltivatori domestici o chi usa la pianta per curarsi - spiega Mattia Santori, movimento 6000 Sardine -. In Italia si è deciso di non decidere, si è deciso che il proibizionismo è meglio che creare consapevolezza. Scendiamo in piazza per lanciare un appello a tutte le forze politiche, ma soprattutto a chi si dice progressista ma opta per il silenzio”.

“C’è ancora una possibilità in questa legislatura per cambiare le cose - ricorda Riccardo Magi,m deputato di + Europa -. In commissione Giustizia è attualmente in discussione il disegno di Legge Magi che prevede la legalizzazione domestica della coltivazione. Un provvedimento che eviterebbe ai cittadini di doversi rivolgere agli spacciatori”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Seimila piantine di Cannabis invadono piazza Vittorio

RomaToday è in caricamento