rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022

VIDEO | La vita di Silvana avvolta dalla muffa in una casa del Comune

Non una sola stanza della sua casa sembra indenne da quella che è una grave infiltrazione d’acqua proveniente, probabilmente, dalla fogna

“Non ce la faccio più, posso vivere in questo modo?”. A chiederselo è Silvana Belardinelli, 69enne inquilina di un alloggio Erp del Comune di Roma a Tor Bella Monaca mentre ci mostra la sua abitazione.

Qui dal 1989, ma è dallo scorso novembre che iniziano i suoi problemi: la casa è completamente avvolta dalla muffa, con le maioliche del bagno che addirittura cadono a terra da sole. L’origine di un tale disastro? Per Silvana arriva dalle fogne, e l’odore con cui è costretta a vivere non lascia molto spazio all’immaginazione. Per questo attraverso il sindacato inquilini Asia Usb,  chiede ormai da mesi un sopralluogo da parte dei tecnici del dipartimento: “Mai una sola risposta, le persone sono completamente abbandonate - spiega la sindacalista Maria Vittoria Molinari -. Se qui c’è un abuso, cosa probabile sotto ai garage e in grado di creare questa ostruzione, l’intervento deve essere immediato. Ma al Comune a quanto pare tutto questo non interessa. Le passerelle a Tor Bella Monaca lasciano il tempo che trovano se poi non si risolvono i problemi delle famiglie”.

Silvana è affetta da artrite e ogni giorno prende dei farmaci, ma a volte non bastano: “Quando non riesco a muovermi per fortuna ho i vicini di casa che mi danno una mano, sono qui da sola, vedova da cinque anni”. Una patologia che sicuramente si aggrava anche per la sua esposizione a muffa e umidità. “Il dipartimento al Patrimonio del Comune di Roma è totalmente assente  - conclude Molinari -, zero manutenzioni, zero assegnazioni, con le procedure della sanatoria ferma. Tutto questo è allucinante, e inaccettabile. Perché sono tante le persone che vivono questo genere di abbandono, non solo Silvana”.

Video popolari

VIDEO | La vita di Silvana avvolta dalla muffa in una casa del Comune

RomaToday è in caricamento