Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Assembramenti a Roma, chiuse strade in centro

Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale Roma Capitale e Protezione Civile a vigilare sul rispetto del distanziamento sociale

 

Affollamenti nel centro storico di Roma hanno causato l'intervento della Polizia Locale. A partire dalle 18, in considerazione di presenza in aumento di persone che creavano affollamento, agenti della Polizia Locale, impegnati nei controlli per la tutela salute pubblica, hanno dovuto procedere alle prime chiusure e isolamenti temporanei di alcune zone. In particolare nell'area del tridente, come via del Corso ma anche via Sistina, Trinità de Monti, aree intorno piazza Navona e piazze principali a San Lorenzo.

Nel corso dei controlli verso le 18.30 circa, agenti della Polizia di Stato sono intervenuti in via del Corso dove un venditore ambulante è stato colpito al volto con un pugno da un ragazzo in compagnia di altri due giovani.

Il venditore ambulante è stato trasportato in ospedale per una sospetta frattura del setto nasale.

La posizione dei tre ragazzi, tutti maggiorenni, portati in ufficio per accertamenti, è al vaglio degli inquirenti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento