Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Applausi a mezzogiorno ai medici in prima linea per l’emergenza Coronavirus

Da Ostia a Centocelle grande risposta dei romani all'iniziativa di incoraggiamento per gli eroi in corsia

 

Un lungo applauso emozionante ha risuonato in tutta Roma a mezzogiorno in punto. Sono tanti i romani che hanno aderito all’iniziativa per far sentire la loro vicinanza e ringraziare il personale medico in prima linea per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Dopo l’Inno di Mameli intonato alle 18:00 di venerdì, con l’appuntamento rinnovato "Affacciati alla finestra Roma mia" allo stesso orario di sabato per cantare Azzurro, alle 12:00 in punto ha risuonato in tutti i quartieri della Capitale un lungo applauso di incoraggiamento “al personale sanitario che si sta sacrificando per noi”, con il passaparola divulgato su WhatsApp e le piattaforme social.

Da Monteverde a Centocelle, passando per Labaro, Casale Nei, Ostia l’Alberone e San Paolo, in tutti i quartieri romani lo scroscio degli applausi ha emozionato anche chi non era a conoscenza dell’iniziativa con tanti cittadini che hanno applaudito al grido di “Forza”, “Andrà tutto bene” e del più classico romano “Daje”. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento