Attualità Pinciano / Via Puglie

Via Puglie, studenti in piazza per "L'isola che non c'è"

"#DATECISPAZIO. VIVIAMO L’ISOLA CHE NON C’È" è il nome dell'iniziativa degli studenti dell'IC Regina Elena che scenderanno in campo per il progetto di pedonalizzazione di Via Puglie

Venerdì 7 maggio dalle 9 è in scena in Via Puglie l’iniziativa "#DATECISPAZIO. Viviamo l'Isola che non c'è”. L’evento è supportato dalla Dirigente Scolastica Prof Rossella Sonnino e dell’intero corpo docente e  promosso dall’Associazione Amici dell’IC Regina Elena Nel tratto di strada tra Via Sicilia e via Sardegna i ragazzi dell’Istituto Comprensivo potranno vivere la strada con diverse attività didattiche, motorie e ludiche all’aperto dando così forma al sogno di una piazza sicura, protetta, curata e a misura di tutti gli abitanti dell’intero quartiere. L’obiettivo degli studenti dell’IC Regina è quello di offrire una nuova visione possibile del bene comune. L'evento si concluderà alle ore 14. 

Via Puglie e "L'ISOLA CHE NON C'È"

Via Puglie è oggetto del progetto di pedonalizzazione “L’ISOLA CHE NON C’È” nato nel 2007 grazie alla collaborazione tra il Municipio I Roma Centro e il Master PARES (Progettazione Architettonica per il recupero dell’Edilizia storica e degli Spazi pubblici) dell’Università La Sapienza di Roma. Il progetto si inserisce in una visione moderna della città che mira alla rigenerazione urbana e alla riqualificazione degli spazi: senza dimenticare il tema della sicurezza delle comunità scolastiche che si affacciano su Via Puglie. Le scuole coinvolte con oltre 2000 studenti sono l’I.C. Regina Elena e gli storici licei Righi e Tasso, che attualmente non dispongono di uno spazio vivibile e dedicato dove potersi incontrare. Il 3 febbraio 2021 sono iniziati i lavori di pedonalizzazione che prevedevano la consegna del primo lotto già alla fine del mese di aprile che però sono stati bloccati a più riprese. Il motivo dello stop ai lavori, a seguito della richiesta di sospensiva presentata dal Comitato per la riqualificazione del quartiere Ludovisi- Sallustiano, è il gravissimo pregiudizio dell’ordine pubblico e dell'incolumità dei residenti. 

Il Municipio Roma I

 L’evento ha raccolto l’adesione e il patrocinio del Municipio I Roma Centro, di Legambiente, dell’Unicef e del Coordinamento Presidenti Consiglio di Istituto Roma e Lazio. La Presidente del Municipio Roma I Sabrina Alfonsi sarà protagonista di un intervento durante l'evento alle ore 12.30. “La città va pensata a misura di tutti" - ha dichiarato la Presidente, sottolineando come le piazze siano simbolo di unità. 

Innocenza Spinozzi, Presidente dell’Associazione Amici dell’IC Regina Elena parla di come i ragazzi vogliano dare un segnale di ciò che rappresenta Via Puglie. “È uno spazio pensato per la comunità scolastica e per la comunità di quartiere" - aggiunge Spinozzi. L'obiettivo prefissato dalla Presidente dell'Associazione è quello di creare uno spazio sicuro e vivo per ogni componente della comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Puglie, studenti in piazza per "L'isola che non c'è"

RomaToday è in caricamento