Martedì, 16 Luglio 2024
Attualità

Oltre 150mila vestiti per bambini per le famiglie bisognose, il dono della finanza

I capi d'abbigliamento erano stati sequestrati dalle fiamme gialle a una rivendita all'ingrosso della Capitale

Oltre 150mila capi di vestiti per bambini. È il dono fatto dai finanzieri del comando provinciale di Roma a due associazioni benefiche per essere destinati alle famiglie bisognose. Capi d'abbigliamento sequestrati dagli stessi militari a una rivendita all'ingrosso della Capitale. 

Le fiamme gialle del 2° nucleo operativo metropolitano di Roma, nel corso di un controllo, avevano proceduto al sequestro di pantaloni, magliette, calzini e felpe provvisti di marchi idonei a indurre in errore i consumatori circa l’origine e la provenienza, denunciandone il titolare per l’ipotesi di reato di vendita di prodotti industriali con segni mendaci.

In questi giorni la pronuncia della corte d’Appello di Roma che ha disposto la confisca e la devoluzione degli indumenti per finalità di pubblico interesse, in considerazione della loro buona fattura e delle condizioni di conservazione. I capi, previa rimozione del marchio, potranno essere utili per la vestizione di bambini di famiglie disagiate, invece di essere distrutti.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 150mila vestiti per bambini per le famiglie bisognose, il dono della finanza
RomaToday è in caricamento