menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Vaccini, al via le prenotazioni per i docenti: già oltre 23mila in lista

La prenotazione è scaglionata per fasce d'età. La somministrazione dei vaccini avrà inizio il 22 febbraio

Sono partite bene da mezzanotte le prenotazioni per il vaccino anti-Covid riservate ai docenti e al corpo scolastico di scuole e università e, in poche ore, è stata "raggiunta già la quota delle 23mila prenotazioni". Lo riferisce l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. 

"Presto il servizio sarà esteso anche agli over 55 anni - annuncia - dopo la decisione di Aifa sul vaccino AstraZeneca e la formalizzazione del ministero della Salute" attesa per domani. "Le prenotazioni - ricorda l'assessore - sono per i docenti delle scuole e delle università, e non per gli studenti over 18 che potranno farlo dal loro medico di famiglia quando arriverà il proprio turno. Verranno effettuate verifiche a tappeto", assicura D'Amato.

Come prenotarsi per il vaccino 

La modalità è online (prenotavaccino-covid.regione.lazio.it) e occorre avere con sé la tessera sanitaria. La prenotazione sarà scaglionata per fasce di età secondo il calendario: 45-55 anni dal 18 febbraio; 35-44 anni dal 22 febbraio; under 34 anni dal 26 febbraio. Il vaccino è quello di AstraZeneca e verrà prenotata sia la prima che la seconda somministrazione. Questa modalità non riguarda gli studenti (over 18). 

La somministrazione dei vaccini avrà inizio il 22 febbraio. Il ciclo di vaccinazione consiste in due dosi separate. Con la prenotazione del primo appuntamento sarà automaticamente prenotato anche il richiamo, da effettuare sempre nella stessa sede. La seconda dose sarà somministrata tra la 10° e la 12° settimana successiva alla prima dose.

Il piano aggiornato dei vaccini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento