Attualità

Vaccini Lazio, al via la terza dose per gli over 80: 6mila prenotati in poche ore. Ecco come fare

Via libera alla somministrazione della terza dose ai soggetti over 80, al personale e agli ospiti delle Rsa e ai sanitari a partire dai 60 anni, con patologie o con elevato livello di esposizione a infezione

Sono partite questa notte le prenotazioni della terza dose di richiamo del vaccino anti Covid nel Lazio. Sono oltre 6 mila le prenotazioni effettuate dagli over 80 che hanno ricevuto la seconda dose entro il 31 marzo 2021. I cittadini possono scegliere dove effettuare la dose di richiamo tra i centri vaccinali, le farmacie oppure contattando direttamente il proprio medico di famiglia.

"Nel Lazio la dose di richiamo è già stata somministrata ad oltre 10 mila utenti super fragili (dializzati e trapiantati)", ha spiegato l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. La platea interessata dalla terza dose è di 140mila utenti.

Le prenotazioni sono possibili sul sito prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home, inserendo il numero della tessera sanitaria, e scegliendo il centro vaccinale o la farmacia vicino casa. "Chi vuole può fare la terza dose del richiamo dal proprio medico di famiglia contattandolo direttamente", ha sottolineato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

"Gli over 80 autosufficienti che hanno precedentemente ricevuto la vaccinazione Covid a domicilio - ricorda - verranno contattati direttamente dalle Asl e non dovranno fare nulla. Gli ospiti nelle Rsa e nelle altre strutture residenziali non dovranno fare nulla, riceveranno la terza dose direttamente dalle équipe delle Asl, dalle Uscar o dalle strutture che li ospitano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini Lazio, al via la terza dose per gli over 80: 6mila prenotati in poche ore. Ecco come fare

RomaToday è in caricamento