Venerdì, 15 Ottobre 2021
Attualità

Tirocini per ragazzi con disabilità: trovato l'accordo tra Campidoglio e Federazione Sport Equestri

Siglata la convenzione per consentire l'avvio di tirocini formativi rivolti a giovani con disabilità. Cafarotti: "E' un'opportunità per le imprese ed una priorità sul piano etico"

Tirocini formativi nel campo equestre. Il Dipartimento Turismo, Formazione Professionale e Lavoro di Roma  Capitale e la Federazione Italiana Sport Equestri (FISE) hanno siglato un nuovo accordo. A beneficiarne saranno giovani cittadini con disabilità.

Il valore aggiunto

"Quella siglata con la Federazione Italiana Sport Equestri è una  convenzione preziosa, dai molteplici risvolti. L'inserimento  socio-professionale dei disabili è un'opportunità che viene data, in  primo luogo, alle imprese, che possono valersi di un capitale umano  dal valore aggiunto sorprendente – riflette Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, al Turismo ed al Lavoro di Roma Capitale – All'aspetto strettamente lavorativo, si coniuga la priorità etica in termini di responsabilità sociale, che abbiamo il dovere e l'onore di portare a compimento".

La responsabilità sociale

Al centro dell'accordo, c'è la predisposizione di percorsi formativi pensati per una  conoscenza diretta della dimensione occupazionale. Obiettivo da raggiungere attraverso la valorizzazione di nuove risorse da inserire nel mondo del lavoro.  ''Con questa iniziativa – ha commentato il presidente FISE Marco Di  Paola – la nostra Federazione è ancora una volta insieme a Roma Capitale nell'ambito di progetti rivolti a chi ha diverse abilità. Del resto – ha ricordato il presidente della federazione – quello della responsabilità  sociale è uno dei compiti cui deve assolvere il mondo dello sport".

Sul piano sportivo, il Comune e la federazione condividono l'obiettivo di potenziare alcuni eventi ippici in programma nella Capitale. Mentre si lavora per trovare un accordo che consenta la riapertura dell'ippodromo di Capannelle, il Campidoglio si concentra anche su altri appuntamenti come il concorso internazionale di Piazza di Siena a Villa  Borghese, e ''Cavalli a Roma'', in calendario a Nuova Fiera di Roma  dal 15 al 17 febbraio prossimi.

Il risvolto turistico

La convenzione rafforza il legame tra la Federazione italiana d'ippica ed il Campidoglio. Un'allenza che, secondo l'assessore Cafarotti, è importante anche da un altro punto di vista: "la dimensione della FISE, che abbraccia lo sport, l'ambiente e la  valorizzazione territoriale, impatta significativamente su un turismo  di nicchia sempre più importante: quello pensato per gli amanti  dell'equitazione, e in generale per quanti beneficiano a vario titolo  delle attività con animali e all'aria aperta''. Un turismo che genera opportunità di lavoro a cui adesso, grazie a questi tirocini, possono guardare anche i giovani con diverse abilità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirocini per ragazzi con disabilità: trovato l'accordo tra Campidoglio e Federazione Sport Equestri

RomaToday è in caricamento