Venerdì, 15 Ottobre 2021
Attualità

Tg Roma e Lazio, le notizie di oggi 8 ottobre 2021

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

INCONTRO MICHETTI-RAGGI: UN'ORA DI COLLOQUIO SULLE PRIORITÀ

Un'ora di colloquio per parlare delle priorità del prossimo sindaco, "Expo, metropolitane, periferie". Questi i temi su cui si sono confrontati il candidato sindaco di Roma per il centrodestra Enrico Michetti e la sindaca uscente Virginia Raggi. L'incontro si è svolto nello studio del sindaco, dove Michetti ha potuto visionare alcuni dossier. "È stato un incontro cordiale e collaborativo di carattere istituzionale- ha commentato il candidato- Raggi mi ha edotto sulle difficoltà e ha indicato i punti critici". Lunedì è previsto l'incontro con il candidato di centrosinistra, Roberto Gualtieri.

GUALTIERI: MIA INTENZIONE E' PROCEDERE CON SGOMBERO CASAPOUND

"Ne ho già parlato con il Governo. La mia intenzione è di procedere con lo sgombero" di Casapound. Lo ha detto il candidato a sindaco di Roma per il centrosinistra, Roberto Gualtieri, a margine della visita di stamani nei quartieri di Centocelle e Tor Sapienza. Nel primo caso ha incontrato commercianti e utenti di un mercato, e nel secondo i cittadini di un comitato delle case popolari: "Per noi la priorità assoluta è ricucire la città e ripartire da questi territori- ha sottolineato Gualtieri- Dove i quartieri sono stati abbandonati occorre portare servizi e pulizia, rimettendo a posto le case del Comune".

IMPRESE, ZINGARETTI: UTILIZZO SITI DISMESSI È SEGNALE RIPARTENZA

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato stamani i piani industriali delle aziende assegnatarie dei siti dismessi di Castel Romano, che hanno deciso di crescere ed investire in quest'area. "A Roma esistono 270 siti industriali dismessi e abbandonati dove lo Stato, spesso, ha messo centinaia di milioni- ha spiegato il governatore- Ora, grazie al coraggio degli imprenditori e alla nascita del Consorzio unico del Lazio, sarà possibile riqualificare il territorio e creare lavoro".

ARCHEOLOGIA, DOPO 20 ANNI RIAPRE IL MUSEO DELLE NAVI A FIUMICINO

Il 12 ottobre, dopo vent'anni, riaprirà a Fiumicino il Museo delle Navi, sito del Parco archeologico di Ostia antica realizzato a un passo dall'aeroporto. Tra i reperti esposti, cinque relitti utilizzate dai romani: tre imbarcazioni fluviali per il trasporto delle merci lungo il Tevere, una per il trasporto marittimo e una dotata di un acquario centrale per conservare vivo il pescato. "Questo museo, che ha una risonanza scientifica enorme con le antiche navi romane, è una cosa unica al mondo- ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini, intervenuto all'inaugurazione- E' un altro passaggio importante per l'Italia e la sua cultura".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tg Roma e Lazio, le notizie di oggi 8 ottobre 2021

RomaToday è in caricamento