Tg Roma e Lazio, le notizie del 28 maggio 2019

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

TRASPORTI, RAGGI PRESENTA NUOVA RETE DEI BUS NOTTURNI

Dal 3 giugno 15 linee di bus diurni prolungheranno l'orario fino alle 2 di notte. Inoltre dal 10 giugno partiranno 3 nuove linee notturne. Sono le novita' presentate stamani dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, insieme all'assessore alla Mobilita', Linda Meleo. "Si tratta di un piano per favorire il trasporto pubblico e disincentivare l'uso dell'auto privata- ha spiegato Raggi- in particolare sui percorsi che collegano le periferie al centro. A breve arriveranno anche i filobus elettrici sul corridoio Laurentina".

TRASPORTI, MELEO: AD AGOSTO METRO 'A' CHIUSA A FASI PER LAVORI

Ad agosto la linea A della metro sara' chiusa per fasi, per lavori molto importanti di manutenzione. Ad annunciarlo oggi l'assessore capitolino alla Mobilita', Linda Meleo. "Si partira' dalla sostituzione dei deviatoi che potrebbero creare problematiche" ha spiegato Meleo. Il presidente vicario dell'Assemblea Capitolina, Enrico Stefa'no, ha invece fatto sapere che dal prossimo anno e' allo studio l'ipotesi di chiudere le metro alle 2 di notte nel weekend.

REGIONE TAGLIA VITALIZI: RIDUZIONE MEDIA 30%, RISPARMIO 6 MLN

Il Lazio taglia i vitalizi ai propri presidenti, assessori e consiglieri passati, presenti e futuri. Il Consiglio regionale ha infatti approvato stamani all'unanimita' la proposta di legge per la rideterminazione degli assegni vitalizi regionali. La proposta, con un taglio medio del 30% sull'assegno, assicura un risparmio di poco meno di 6 milioni di euro annui e ricalca quanto stabilito dall'accordo siglato lo scorso 3 aprile in Conferenza Stato-Regioni.

MAXI OPERAZIONE ANTIDROGA A MONTEROTONDO: 16 ARRESTI PER SPACCIO

E' di sedici arresti e tre obblighi di firma il bilancio dell'operazione 'New Generation' dei Carabinieri di Monterotondo, che hanno sgominato nuove leve di spacciatori incensurati pronti a prendersi le piazze dello spaccio di droga di tre Comuni alle porte di Roma. Il primo gruppo operava a Mentana e Monterotondo e garantive oltre 30 consegne di cocaina al giorno. Il secondo gruppo, invece, si concentrava negli androni e negli spazi comuni di una palazzina popolare di via delle Mimose di Fonte Nuova. 

Si parla di

Video popolari

Tg Roma e Lazio, le notizie del 28 maggio 2019

RomaToday è in caricamento