menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tg Roma e Lazio, le notizie del 26 marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

LAZIO ABBANDONA FASCIA ROSSA, DA MARTEDÌ TORNA IN ARANCIONE

Da martedi' il Lazio cambiera' colore. Dopo quindici giorni di misure stringenti abbandonera' la fascia rossa per passare a quella arancione. L'annuncio e' stato dato dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Il calo dell'indice di replicazione del contagio, sceso a 0,99 dopo due settimane consecutive di dati in diminuzione, ha determinato l'allentamento delle misure. Questa decisione permettera' anche la riapertura degli asili e delle scuole elementari e medie.

VACCINO, RECORD SOMMINISTRAZIONI NEL LAZIO: IN UN GIORNO 25.715

La campagna di vaccinazione antiCovid nel Lazio prosegue spedita e fa segnare un nuovo record. Solo nella giornata di ieri, fa sapere la Regione, sono state somministrate 25.715 dosi di vaccino, pari al 91,6% di quelle consegnate. Dalla mezzanotte saranno aperte le prenotazioni per le classi di eta' 68-69 anni. In serata il presidente Nicola Zingaretti e l'assessore alla Sanita', Alessio D'Amato, visiteranno l'hub vaccinale dell'aeroporto di Fiumicino, che da oggi restera' aperto fino alle 24.

SCUOLA, PROTESTA DI STUDENTI E FAMIGLIE: TORNARE IN PRESENZA

Dai nidi ai licei, scuola aperta "whatever it takes". Lo hanno chiesto a gran voce la Rete Studenti Medi, il comitato Priorita' alla scuola e i genitori, durante una manifestazione in piazza Montecitorio a Roma per chiedere alle istituzioni il rientro in classe. "La Dad non e' scuola. E' un provvedimento di emergenza che puo' durare qualche giorno, non un anno", hanno sostenuto gli studenti che hanno richiesto anche l'uso dei fondi del Next Generation EU per creare una scuola piu' giusta.

ROMA, CONFISCATI BENI PER 13 MLN A EX BANDA MAGLIANA E SODALI

Beni per 13 milioni di euro sono stati confiscati all'ex boss della Banda della Magliana, Salvatore Nicitra, e a tre suoi sodali. I Carabinieri del Comando provinciale di Roma hanno eseguito questa mattina il decreto del Tribunale Civile e Penale di Roma che per i quattro prevede anche la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per tre anni nel comune di residenza. Le misure richieste dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura capitolina sono conseguenza dell'indagine "Jackpot" dello scorso febbraio, che ha svelato un'associazione a delinquere capeggiata da Salvatore Nicitra.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento