Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Tg Roma e Lazio, le notizie del 25 febbraio 2020

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

CORONAVIRUS, SPALLANZANI: FINORA TEST NEGATIVI, AMPLIATO TRIAGE

Sono risultati tutti negativi i test di ricerca del Coronavirus effettuati finora dall'Istituto Spallanzani di Roma. Secondo l'ultimo bollettino medico, la donna della coppia cinese ricoverata e' in procinto di essere trasferita in degenza ordinaria dopo il miglioramento delle sue condizioni. La struttura ha inoltre deciso di potenziare il percorso di accettazione dei casi sospetti di infezione ampliando, con l'ausilio della Protezione Civile Regionale, l'area di prima osservazione e triage. Intanto l'Atac ha avviato un piano di sanificazione straordinaria quotidiana di tutti i mezzi del trasporto pubblico.

CORONAVIRUS, INCONTRO RAGGI-ASSOCIAZIONI PER AFFRONTARE CRISI

Un tavolo permanente in Campidoglio sulle "fortissime" ripercussioni economiche che sta subendo Roma a causa del Coronavirus. E' la decisione arrivata durante l'incontro tra la sindaca di Roma, Virginia Raggi, e le maggiori associazioni di categoria: Camera di commercio, Cna, Confesercenti e Confcommercio. Un vertice convocato dalla stessa Raggi a Palazzo Senatorio per fare il punto sulla situazione e chiedere la collaborazione delle realta' economiche romane. Le imprese hanno chiesto alla sindaca di portare all'attenzione di Palazzo Chigi la crisi che la Capitale sta gia' vivendo "al pari delle altre citta' d'arte coinvolte dalle zone rosse", Firenze e Venezia in primis, con un calo tra il 20 e il 25% subito da ristoranti e negozi e quello "fortissimo" del turismo, che si aggira "intorno al 40%".

LUCHA Y SIESTA, RINVIATO DISTACCO UTENZE MA RESTA PRESIDIO

Nessun distacco delle utenze, per ora, ma davanti la casa delle donne Lucha y Siesta restera' un presidio permanente per impedire che i tecnici di Acea possano staccare la luce. Questo l'esito di una mattinata di proteste davanti la struttura, al Tuscolano, iniziata intorno alle 9 quando due donne si sono incatenate alla cancellata per impedire a un operaio di staccare le utenze. E' quindi iniziata una mobilitazione che ha portato una cinquantina di attiviste a manifestare. La struttura di proprieta' di Atac deve essere liberata in vista dell'asta pubblica per l'assegnazione dello stabile, che dovrebbe tenersi il prossimo 7 aprile.

REGIONE LAZIO: INTESA CON TOSCANA PER TRATTAMENTO RIFIUTI ROMA

La Giunta regionale del Lazio ha approvato questa mattina la delibera per l'intesa con la Regione Toscana, che consentira' il conferimento e il trattamento per i prossimi 7 mesi di circa 13.500 tonnellate di rifiuti indifferenziati nei due impianti toscani contrattualizzati dall'azienda Ama. Dopo gli accordi con Marche e Abruzzo per una disponibilita' complessiva di 90.000 tonnellate, la nuova intesa garantisce un ulteriore sostegno al Comune di Roma per la corretta gestione dei rifiuti. "Ringrazio il presidente Enrico Rossi e l'amministrazione toscana, che hanno dimostrato attenzione e disponibilita' individuando due impianti per il trattamento dei rifiuti di Roma" ha detto il governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tg Roma e Lazio, le notizie del 25 febbraio 2020

RomaToday è in caricamento