Tg Roma e Lazio, le notizie del 25 febbraio 2019

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

ROMA, PINO SI SCHIANTA IN VIALE MAZZINI: DUE FERITI GRAVI 

Un pino marittimo alto 30 metri e' precipitato questa mattina in viale Mazzini, all'altezza della Corte dei Conti, centrando in pieno alcune auto. Due persone, il conducente di una vettura e un passante, sono rimaste ferite in modo serio. Il piu' grave e' un uomo di 52 anni trasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I. La prognosi e' riservata. Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, si e' recata nei due ospedali per visitare i feriti. Nel frattempo sono stati immediatamente abbattuti i pini adiacenti a quello crollato. 

'MONDO DI MEZZO', GIANNI ALEMANNO CONDANNATO A SEI ANNI

L'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e' stato condannato a sei anni di reclusione nell'ambito di un processo stralcio dell'inchiesta 'Mondo di Mezzo' che lo vedeva imputato per corruzione e finanziamento illecito. I giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Roma sono andati oltre la richiesta del pm, Luca Tescaroli, che aveva chiesto 5 anni di reclusione. "E' una sentenza sbagliata, io sono innocente- ha commentato Alemanno- Ricorreremo sicuramente in appello dopo avere letto le motivazioni". 

SCUOLA, REGIONE PROPONE ESTENDERE OBBLIGO VACCINI FINO A 14 ANNI

La Regione Lazio si preparare a estendere l'obbligatorieta' vaccinale anche nelle scuole elementari e medie. Lo ha fatto sapere l'assessore alla Sanita', Alessio D'Amato, dopo il caso del bambino di 8 anni di Roma, guarito da una leucemia ma immunodepresso, che non puo' rientrare a scuola perche' alcuni suoi compagni non hanno le coperture vaccinali. "Chi non si vaccina non potra' andare a scuola" ha spiegato D'Amato. D'accordo il presidente dell'Ordine dei Medici di Roma, Antonio Magi, secondo il quale "in Italia e' sparita l'educazione al bene comune". 

RAGGI-DE VITO LANCIANO CONSULTA '#FABBRICAROMA 2030-2050' 

Promuovere una visione di Roma nei prossimi decenni, creando una rete di collaborazione tra istituzioni e tessuto sociale, culturale ed economico della citta'. E' l'obiettivo di #FabbricaRoma 2030-2050, l'iniziativa presentata oggi dal sindaco di Roma, Virginia Raggi e dal presidente dell'Assemblea capitolina, Marcello De Vito. "Roma si candida a diventare un laboratorio di partecipazione attiva- ha spiegato Raggi- Con Fabbrica Roma lanciamo un ponte verso le componenti sociali e produttive della Capitale per avere una visione condivisa della citta'".
 

Si parla di

Video popolari

Tg Roma e Lazio, le notizie del 25 febbraio 2019

RomaToday è in caricamento