menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tg Roma e Lazio, le notizie del 22 aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

LAZIO VERSO RITORNO IN ZONA GIALLA, COSA PUÒ CAMBIARE DA LUNEDÌ

Dopo oltre un mese di restrizioni il Lazio si appresta a tornare in zona gialla. Domani la cabina di regia dell'Istituto Superiore di Sanita' dovrebbe certificare l'uscita della regione dalla zona arancione a partire da lunedi', in virtu' di un indice di replicazione del Covid intorno a 0,80. Il cambio di fascia permettera' il ritorno in classe anche per le scuole superiori, la ripresa delle attivita' delle universita' e l'estensione fino a cena dell'orario di apertura di bar e ristoranti, con consumazioni solo all'aperto.

VACCINO, PARTONO LE SOMMINISTRAZIONI NELLE CARCERI DEL LAZIO

Il vaccino antiCovid arriva nelle carceri del Lazio. E' partita oggi la campagna di somministrazioni negli istituti di pena ed interessera' sia i detenuti che gli agenti di Polizia penitenziaria. "In pochi giorni verranno concluse le attivita'", ha detto l'assessore alla Sanita' del Lazio, Alessio D'Amato.Dalla mezzanotte di questa sera ci si potra' prenotare per essere vaccinati nel drive-in dell'Outlet di Valmontone, che sara' operativo da sabato mattina alle 9 per la somministrazione del siero Johnson & Johnson.

TIVOLI, GDF SMASCHERA DUE FINTE ASSOCIAZIONI NO PROFIT

Si spacciavano per associazioni di volontariato che operavano nel settore socio-sanitario per usufruire delle agevolazioni fiscali e contabili previste, ma in realta' si occupavano di attivita' commerciali. I finanzieri del comando provinciale di Roma hanno smascherato due finte realta' 'no profit' a Tivoli e Guidonia, che avevano impiegato in nero 232 lavoratori, senza versargli le dovute ritenute per 200mila euro, e occultato al Fisco 5 milioni di ricavi tra il 2016 e il 2019.

ROMA, RIBELLI 5S: ALLEARSI CON CENTROSINISTRA ALLE ELEZIONI

Subito un'alleanza con il centrosinistra nelle prossime elezioni per il sindaco di Roma. I consiglieri capitolini del M5S, cosiddetti ribelli, Marco Terranova, Donatella Iorio, Angelo Sturni ed Enrico Stefa'no hanno lanciato un appello ai grillini romani e alle forze politiche del campo progressista. "Esistono i punti di convergenza e i presupposti per svilupparli insieme. Ma tutto si riduce a un misero gioco elettorale che mette al centro i candidati e non la citta'", hanno scritto su Facebook. Intanto nel centrosinistra il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha auspicato la candidatura in Campidoglio del governatore del Lazio, Nicola Zingaretti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento