Attualità

Tg Roma e Lazio: le notizie di oggi 11 maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

COVID, D'AMATO: DA LUGLIO VIA LE MASCHERINE ALL'ESTERNO

Da luglio i cittadini del Lazio potranno dire addio all'obbligo di indossare le mascherine all'esterno "a patto che le case farmaceutiche rispettino gli impegni presi sui vaccini", ha detto l'assessore regionale alla Sanita', Alessio D'Amato. "Oggi nel Lazio un cittadino su 3 ha avuto la prima dose, il 16% il richiamo- ha spiegato D'Amato- Quando avremo una copertura intorno al 30% con la seconda dose, e del 60% per la prima, si potranno togliere all'esterno". Per non sprecare le dosi del vaccino Astrazeneca la Regione intende replicare l'esperimento degli open day. "Dobbiamo fare in modo che ci sia un'adesione ordinata, senza assembramenti- ha concluso D'Amato- Pensiamo di allargare la platea ai 40enni".

VACCINO, DAL 20 MAGGIO 20MILA DOSI A SETTIMANA DI J&J A MEDICI

Dal prossimo 20 maggio verranno consegnate ai medici di famiglia 20.000 dosi settimanali di vaccino Johnson & Johnson per le fasce consentite, mentre dal primo giugno saranno ampliate le consegne di Pfizer e verranno consegnati quantitativi crescenti del nuovo vaccino tedesco Curevac. La federazione dei medici di medicina generale del Lazio e la Regione hanno concordato nuove modalita' di accesso al vaccino negli studi medici del territorio. Dal 17 maggio all'1 giugno verranno consegnate a ogni medico 2 fiale di Pfizer a settimana per i soggetti fragili. Sempre dal 17 maggio verra' aperta la possibilita' per gli ultraquarantenni di vaccinarsi solo presso il proprio medico con AstraZeneca o Johnson & Johnson.

CDS CONFERMA BOCCIATURA NOMINA PRESTIPINO CAPO PROCURA ROMA

Il Consiglio di stato ha confermato la bocciatura della delibera con cui il 4 marzo del 2020 il Csm aveva nominato Michele Prestipino a capo della Procura di Roma. La quinta sezione di Palazzo Spada ha respinto il ricorso presentato dal magistrato e dal Consiglio superiore della magistratura contro la sentenza del Tar Lazio che aveva accolto l'istanza sollevata dal procuratore generale di Firenze, Marcello Viola. Secondo il Consiglio di Stato fu immotivata la decisione con cui la quinta sezione del Csm escluse il nome di Viola dall'esame del plenum e fu illegittima la valutazione e comparazione delle attitudini di Viola con quelle di Prestipino.

PROGETTO ATAC, ECCO BIBLIOTECA DIGITALE GRATIS PER CLIENTI TPL

Una biblioteca digitale gratuita a disposizione dei clienti del trasporto pubblico di Roma. E' il progetto "+Viaggi+Leggi" sviluppato da Atac, in collaborazione con Forum del Libro, Biblioteche di Roma, l'Associazione Liber Liber e Clear Channel Italia. I passeggeri in attesa alle fermate o nelle stazioni della metropolitana potranno scaricare gratuitamente su smartphone o tablet centinaia di titoli tra libri, audiolibri e brani musicali. Sulla rete di trasporto romana verranno pubblicati oltre 18.000 QRcode che corrispondono ad altrettanti punti di accesso alla biblioteca.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tg Roma e Lazio: le notizie di oggi 11 maggio 2021

RomaToday è in caricamento