menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tg Roma e Lazio, le notizie del 10 febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

COVID, NEL LAZIO SUPERATA QUOTA 30MILA VACCINI A OVER 80

Nel Lazio sono oltre 30mila gli over 80 che hanno ricevuto il vaccino anti Covid. "Siamo la prima Regione italiana per copertura vaccinale agli anziani" ha sottolineato l'assessore regionale alla Sanita', Alessio D'Amato, aggiungendo che "con le dosi a disposizione dovremmo concludere nel mese di aprile le somministrazioni per gli over 80 e subito dopo partiremo con le persone estremamente vulnerabili e la fascia over 70 anni". Intanto entro fine mese dovrebbero partire le prime terapie ospedaliere che prevedono la somministrazione degli anticorpi monoclonali come cura per il Covid.

RAGGI: APPROVATA FATTIBILITÀ FUNIVIA BATTISTINI-CASALOTTI

"Abbiamo approvato in Giunta il progetto di fattibilita' per realizzare la funivia Battistini-Casalotti". Lo ha annunciato oggi la sindaca di Roma, Virginia Raggi. La funivia avra' sette stazioni: i capolinea di Battistini e Casalotti e cinque fermate intermedie ad Acquafredda, Montespaccato, Torrevecchia, Campus e Collina delle Muse. "Le cabine arriveranno alle fermate ogni 10 secondi- ha spiegato Raggi- Questo significa che non ci saranno inutili tempi di attesa per i passeggeri, che potranno raggiungere la metro A senza rimanere imbottigliati nel traffico".

DOPO TRE ANNI ATTESA AL VIA CANTIERE MEGA DATA CENTER DI ARUBA

Il cantiere per il grande Hyper Cloud Data Center di Aruba, il nuovo polo tecnologico della societa' che verra' creato al Tecnopolo Tiburtino, e' pronto a partire. Il gruppo di servizi informatici italiano ha appena ricevuto il permesso a costruire. I lavori si apriranno a brevissimo e potrebbero durare circa 2 anni. L'annuncio dello sbarco a Roma del gigante informatico era stato dato il 5 giugno 2018 dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi. Le previsioni erani quelle di inaugurare il centro entro il 2020. Poi ritardi di vario genere, soprattutto a livello burocratico, ne hanno rallentato la partenza. Oggi, pero', e' tutto pronto. Al termine del cantiere il nuovo centro di Aruba dara' lavoro ad oltre 200 persone.

COMUNE ROMA: NEL 2020 SUPPORTO PER 1.362 DONNE VITTIME VIOLENZA

Nel 2020 sono state 1.362 le donne supportate dai Centri Antiviolenza di Roma Capitale, con un aumento del 18% rispetto al 2019. L'andamento dei nuovi accessi a Centri ha mostrato anche l'impatto del Covid. Di fronte a un calo del 31% di nuovi accessi registrato tra febbraio e marzo, in coincidenza con l'avvio del lockdown, i numeri sono raddoppiati nei mesi di novembre e dicembre. "In questi anni abbiamo aperto cinque nuovi Centri Antiviolenza- ha ricordato la sindaca di Roma, Virginia Raggi- ma anche strutture per accogliere le donne, insieme ai loro figli. Nessuna si deve sentire sola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento