menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tg Roma e Lazio, le notizie dell’1 dicembre 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i titoli del Tg Lazio dell'edizione di oggi: www.dire.it

CAMORRA A ROMA, COLPO AL CLAN SENESE: ARRESTATE 28 PERSONE

Secondo blitz anti-camorra a Roma dopo quello del luglio scorso. Oggi sono state 28 le persone arrestate, ritenute appartenenti a un'organizzazione criminale finalizzata al traffico di droga, ma anche a estorsione, tentato omicidio, lesioni personali gravissime, reati aggravati dal metodo mafioso. Ad essere colpito e' stato ancora il clan di Michele Senese, sotto la cui egida operavano distinti gruppi che si occupavano del traffico di sostanze stupefacenti nella Capitale. In seno a uno di questi gruppi operava anche Fabrizio Piscitelli, l'ex capo ultra' della Lazio ucciso in un agguato il 7 agosto del 2019.

PROCESSO MARRA, RAGGI: A ROMA SERVE GUIDA E IO VADO AVANTI

"Io vado avanti, in questo momento la citta' ha bisogno di una guida sicura e onesta". Lo ha detto oggi la sindaca di Roma, Virginia Raggi, rispondendo a chi le chiedeva cosa fara' se il prossimo 14 dicembre verra' condannata in appello al processo Marra. "Sto portando avanti una serie di provvedimenti che sono fondamentali" ha continuato Raggi, che sulla vicenda delle dimissioni del comandante dei Vigili, Stefano Napoli, ha aggiunto: "Andremo avanti anche in questo caso". La sindaca ha infine sottolineato: "Lo Stadio della Roma si fara'. E' un'opera che viene portata avanti dai privati quindi sono a loro a scegliere dove farlo, ma noi ci siamo".

SALVINI A CENTOCELLE: RAGGI HA PERSO TEMPO, CHIEDA SCUSA A ROMANI

Entra nel vivo la campagna elettorale della Lega per le comunali del prossimo anno. Il leader, Matteo Salvini, ha visitato il parco archeologico di Centocelle e la vicina stazione della ferrovia Roma-Giardinetti. "Faremo un appuntamento settimanale in ogni quartiere di Roma per visionare tutti i progetti incompiuti" ha detto Salvini, secondo il quale "la sindaca Raggi dopo quattro anni e mezzo persi dovrebbe chiedere scusa ai cittadini e cambiare mestiere". Sul nome del candidato a sindaco, Salvini ha sottolineato che "abbiamo tante richieste ma qualcuno dovra' rimanere fuori, ci interessa la squadra. Ovviamente Roma e' quella su cui poniamo piu' attenzione e su cui c'e' piu' da fare".

LATINA, LABORATORIO CHIEDEVA PREZZO MAGGIORATO PER TEST E TAMPONI

Sessantasette centri non a norma, 94 violazioni penali e amministrative, sanzioni per 145mila euro. È il bilancio delle operazioni dei Nas che nell'ultima settimana hanno controllato in tutta Italia quasi 300 aziende e laboratori di analisi, privati e convenzionati, in cui si effettuano i test sierologici e molecolari. A Latina il legale responsabile e il direttore tecnico di un laboratorio sono stati deferiti poiche' ritenuti responsabili di aver falsamente attestato alla Regione Lazio l'esecuzione di test al prezzo convenzionato, richiedendo invece agli utenti una somma superiore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento