rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità

Dal Terminillo a Monte Livata la stagione sciistica può partire: manca solo la neve

Risolto il problema della gestione degli impianti al Terminillo. Anche a Monte Livata è tutto pronto in attesa di condizioni meteo favorevoli

La neve che a fine novembre aveva imbiancato le montagne intorno alla Capitale è soltanto un lontano ricordo. I romani che continuano a guardare le previsioni meteo, con la speranza di tirare fuori dalla cantina tavole e sci, sanno che anche nei prossimi giorni il clima resterà mite. E quindi serve ancora un po’ di pazienza.

La gestione degli impianti

In attesa di vedere le piste nuovamente imbiancate, arrivano delle buone notizie. Al Terminillo, una delle mete preferite per chi abita nella Capitale, è stato trovato l’accordo per la gestione dell’impianto sciistico. Grazie alla mediazione del comune, Funivia, la proprietaria di skilift e cabinovie, ha deciso di lasciare la gestione per l'anno in corso all’ASM, una multiservizi partecipata dal comune di Rieti.

“Dopo un autunno difficile riguardo l‘apertura della ns stazione sciistica, finalmente è arrivata la notizia che aspettavamo: appena le condizioni meteo lo permetteranno, gli impianti saranno aperti da ASM”  ha fatto sapere Simone Munalli, il direttore della scuola Sci Terminillo,  una realtà che porta sulle piste, durante il fine settimana, una quarantina di maestri.

Pronti per la campagna abbonamenti

L’unico ostacolo ora all’apertura degli impianti, quindi, è rappresentata ora dalle temperature ancora troppo calde. Non un dettaglio di poco conto. Ma la stagione è pronta per partire. “Aspettavamo questo cambio di gestione da tanti anni ed ora che è arrivato abbiamo bisogno di voi” ha proseguito Munalli, rivolgendosi ai tanti estimatori della montagna che “nei prossimi giorni possono cominciare a sottoscrivere la campagna abbonamenti”. 

L'attesa della neve 

Gli appassionati degli sport invernali contano anche su Monte Livata dove, al pari del Terminillo e di tutte le altre stazioni sciistiche del Lazio, in questo momento non si scia. Serve la neve che, a Monte Livata, è soltanto naturale visto che gli impianti non sono attrezzati per sparare quella artificiale. Motivo per cui i romani, che per il fine settimana di Capodanno hanno riservato uno chalet nella località dei monti Simbruini, continuano a guardare fiduciosi il meteo. Perché sulle montagne intorno a Roma è tutto pronto. Manca solo la neve.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Terminillo a Monte Livata la stagione sciistica può partire: manca solo la neve

RomaToday è in caricamento