Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Rome Technopole, Polimeni: "La sede giusta è Pietralata"

La rettrice della Sapienza poi aggiunge: "Non chiamatelo politecnico, è molto di più"

Pietralata al centro dei progetti futuri della Capitale. Non solo per l'ipotesi stadio della Roma, adesso anche per il Tecnopolo. A collocarlo nel quartiere a nord est è la rettrice della Sapienza, Antonella Polimeni, a margine del convegno sulla rigenerazione, la sostenibilità e la semplificazione del 5 maggio all'Auditorium.

"L'ipotesi per la collocazione della sede del Tecnopolo di Roma è quella di Pietralata - ha dichiarato all'agenzia Dire -. Parliamo di una zona che nello Sdo vede già progettualità della Sapienza. Penso al prossimo trasferimento dei dipartimenti dell'area informatica, al comparto C10 dove andranno alcune sezioni di Ingegneria, e al nuovo studentato che si è appena concluso".

Più di un motivo, dunque, per considerare Pietralata "la zona più naturale" come la definisce Polimeni. Che tiene poi a specificare l'esatta terminologia per riferirsi al progetto, approvato dal Miur pochi giorni fa e finanziato con 1,3 miliardi dal Pnrr: "Il Roma Tecnopole, però, non va chiamato Politecnico - ha aggiunto Polimeni - questo è un errore sia dal punto di vista formale che sostanziale. Il Politecnico è un'entità specifica e legale che in altre città si configura come un'università non universalistica con dentro solo ingegneria e architettura. Il tecnopolo non equivale ad un politecnico, dentro c'è molto altro, dalle scienze al polo della salute. Il tecnopolo di Roma comprenderà una serie di proposte nel settore delle conoscenze con l'obiettivo di formare nuove competenze in interazione con il mondo produttivo della Regione Lazio".

E infatti il Tecnopolo punta ad essere un polo transdisciplinare e multitecnologico, proiettato sullo scenario internazionale con al centro le priorità della didattica, la ricerca, il trasferimento tecnologico; i pilastri dell’offerta saranno quelli della transizione energetica e della sostenibilità, della trasformazione digitale, dell’agri-bio farmaceutica e della salute. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rome Technopole, Polimeni: "La sede giusta è Pietralata"
RomaToday è in caricamento