menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino Coronavirus, Astrazeneca taglia 9mila dosi. D'Amato: "Brutta notizia"

La notizia diffusa dall'assessore alla Sanità Alessio D'Amato

Una brutta notizia. Così l'assessore alla Sanità della Regione Lazio commenta la notizia del taglio di migliaia di dosi di vaccino. "Ci è stata comunicata una riduzione di 9 mila dosi del vaccino Astrazeneca per le prossime consegne e questa è una brutta notizia", le parole di Alessio D'Amato

Assessore molto adirato per quando accaduto che prosegue:"Mi domando come si possano conciliare le presunte offerte di mediatori proposte ad alcune regioni su mercati paralleli per il vaccino Astrazeneca con l’acclarata riduzione?”

Duro il commento anche del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che su Facebook scrive: "Gravissima la riduzione improvvisa della consegna di vaccini Astrazeneca. Noi ce la stiamo mettendo tutta ma con questa incertezza e' tutto piu' difficile. L'Italia tuteli gli interessi nazionali e le programmazioni delle regioni, intanto prepariamoci alla produzione di vaccini validati da Ema e Aifa da parte delle nostre aziende".

Vaccini Astrazeneca somministrati dall'inizio della campagna di vaccinazione agli over 80, con oltre 70mila anziani residenti nel Lazio già vaccinati. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento