Suburra, il Comune autorizza le riprese: al via il ciak della terza serie nel cuore di Monteverde

Camion, attori e materiale di scena fino all'8 luglio si troveranno nel cuore del quartiere per realizzare il gran finale, dopo l'interruzione forzata a causa della pandemia

Una scena della serie Suburra

Fonte Agenzia Dire - È pronto di nuovo il set della terza stagione di 'Suburra', la prima serie Netflix di produzione italiana. Dopo le voci dei giorni scorsi, da ieri le riprese - e la sosta di tutte le strutture legate alla realizzazione delle immagini - sono state autorizzate dal Comune di Roma. 

Camion, attori e materiale di scena fino all'8 luglio si troveranno nel cuore di Monteverde per realizzare il gran finale dopo l'interruzione forzata a causa della pandemia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ok degli uffici capitolini è stato protocollato ieri, quindi proprio in questi giorni chi si trova a camminare per via Paola Falconieri e via Leone XIII, che taglia in due villa Pamphili, può imbattersi in Alessandro Borghi e negli altri protagonisti della serie. In attesa di vedere tutti sullo schermo il prossimo autunno, quando la terza serie sarà trasmessa su Netflix. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Scuola, nel Lazio il rientro è a ingressi scaglionati: ecco le fasce orarie

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento