Coronavirus, studente positivo: classe e professori in isolamento

Il caso all’American Overseas School of Rome (AOSR), una delle più prestigiose scuole internazionali americane presenti in città: la Asl Roma1 ha già avviato il tracciamento dei contatti

Foto Facebook: Covid Response Team dell’American Overseas School of Rome

Uno studente del liceo è risultato positivo al tampone per il Covid-19, così la classe e i professori che sono entrati in contatto con l’alunno sono stati messi in isolamento domiciliare. L’intero istituto, l’American Overseas School of Rome (AOSR) di via Cassia, una delle più prestigiose scuole internazionali americane presenti in città, sottoposto ad un intervento di sanificazione. Da parte della Asl Roma 1 è in corso il tracciamento dei contatti. Lo studente, a quanto si apprende, è asintomatico e in buone condizioni di salute. 

Studente del "college" americano positivo al Coronavirus

Ad avvertire le famiglie del “college” e le persone che sono entrate in contatto con il ragazzo positivo al Coronavirus, compresi coloro che hanno usufruito dello stesso scuolabus, è stata la presidenza con una mail. Per la classe il ritorno alla didattica a distanza ad appena una settimana dalla prima campanella, nella scuola americana suonata lo scorso 3 settembre. 

Il virus nelle scuole di Roma Nord

Non il primo caso di alunni positivi al Covid-19 nelle scuole private di Roma Nord: a fine agosto il Saint George's, istituto internazionale britannico, era stato costretto a rimandare l’inizio della scuola in presenza; poi la Marymount International School con 9 persone.

I nove studenti sono stati poi posti in sorveglianza sanitaria per 14 giorni (da sabato pomeriggio scorso) poiché identificati come i contatti potenzialmente più vicini al unico caso positivo. L'ASL ha definito il rischio, anche per gli studenti che hanno avuto contatti più ravvicinati con il soggetto positivo, come "molto basso" per via delle misure di sicurezza seguite dall'istituto Marymount.

"In merito allo studente positivo della American Overseas School of Rome, la ASL Roma 1 ha comunicato di aver effettuato la verifica sui contatti inizialmente segnalati dal Covid Response Team della scuola. Le interviste hanno permesso di circoscrivere a 5 studenti i contatti a rischio che effettueranno i tamponi rapidi. Nessuno dei docenti è stato invece qualificato come contatto a rischio in relazione ai tempi e alle modalità dell’interazione con il caso positivo". Lo comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.

+++articolo aggiornato alle 17.20+++

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento