rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Attualità Centro Storico / Largo di Torre Argentina

Una sposa in volante, bloccata dal Giro d'Italia viene portata all'altare con l'auto della polizia

La donna è stata accompagnata alla chiesa di Sant'Ignazio dopo essere rimasta bloccata a Torre Argentina

Una sposa in volante. Una scena atipica che ha permesso a una donna di coronare il sogno d'amore con quello che da li a breve è diventato suo marito. È quanto accaduto domenica a Roma, con il centro storico della Capitale chiuso per il passaggio dell'ultima tappa del Giro d'Italia 2023. Corsa alla maglia Rosa che sarebbe potuta essere amara per una donna, che era nella sua auto,  diretta verso la chiesa di Sant'Ignazio, dove la stavano attendendo tutti, rimasta bloccata in largo di Torre Argentina durante i servizi predisposti della questura di Roma per consentire il passaggio dei corridori in sicurezza. 

I poliziotti, che stavano effettuando una vigilanza dinamica nella zona, hanno notato la preoccupazione della donna vestita di bianco, e allora l’hanno fatta salire a bordo dell’auto con i colori e l’hanno accompagnata in chiesa, dove ad attenderla c’era il futuro marito.

Il compleanno della signora Adriana 

In piazza Venezia, invece, una signora di 87 anni, che festeggiava ieri il suo compleanno, era preoccupatissima di non riuscire a raggiungere la sua abitazione, poiché non transitavano né pullman, né taxi e, a causa del caldo, non riusciva più a camminare. Una pattuglia lì presente ha deciso allora di accompagnarla. La signora Adriana ha potuto, così, festeggiare i suoi 87 anni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una sposa in volante, bloccata dal Giro d'Italia viene portata all'altare con l'auto della polizia

RomaToday è in caricamento