menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Smarrisce cartella con esami clinici sul bus: tam tam solidale tra passeggeri e autisti Atac

La cartella era in uno zaino dimenticato sul bus della linea 280. Le ricerche hanno portato i frutti sperati

Storia a lieto fine per un passeggero cardiopatico che aveva scordato sul bus della linea 280 uno zaino nero contenente una cartellina con tutti gli esami clinici necessari per un'imminente operazione al cuore. Subito dopo essersi accorto di aver perso lo zaino, l'uomo si è recato a piedi verso il capolinea di piazza Mancini per cercare di recuperare la preziosissima documentazione.

Non ritrovare le analisi e gli accertamenti fatti avrebbe voluto dire perdere altro tempo prezioso per intervenire tempestivamente e cercare di risolvere un importante problema di salute. A piazza Mancini, tuttavia, dello zaino non c'era traccia e così gli autisti Atac, per aiutarlo, iniziano a contattarsi tramite chat e al telefono per segnalare l'oggetto smarrito.

Parte il tam tam solidale degli autoferrotranviari. Contemporaneamente viene allertata la sala operativa di Prenestina. Si riesce a rintracciare l'autista del 280 dove è stato lasciato lo zaino. Nulla da fare. Nessuno zaino nero a bordo. 

Il giorno dopo il passeggero ritrova lo zaino: "Sono stato contattato tramite social da un 'anima pia' che ha visto lo zaino sull'autobus e ha pensato di raccoglierlo per custodirlo personalmente. 'è ancora gente brava in giro. Buona giornata grazie ancora per la collaborazione".

73713231_2935354903164052_3277790444691390464_n-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento