Attualità

Scuole aperte durante le vacanze: laboratori e corsi di lingua a supporto dei genitori che lavorano

Nel 2018 sono raddoppiati i progetti per tenere le scuole aperte durante le festività. A fruirne gli alunni che hanno i genitori che lavorano. Ass. Baldassarre: "Rafforziamo legami tra scuole e famiglie"

Ventuno progetti erogati a titolo gratuito durante il periodo natalizio. Non tutti i cancelli delle scuole romane restano chiusi dal 22 dicembre al 7 gennaio. In decine di plessi sono infatti partiti laboratori e corsi di lingua. A beneficiarne gli alunni che hanno i genitori che lavorano.

Aumentati i fondi 

Rispetto all'anno precedente il progetto "Natale 2018 – scuole aperte" ha messo a disposizione 215mila euro in più, ottenuti dal Fondo Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza istituito dalla legge 285/97. Con quelle risorse è stata potenziata l'offerta a disposizione delle famiglie, passando dagli 8 progetti approvati nel 2017 ai 21 attivati nell'anno in corso.

Punti di riferimento nella città

"Prosegue il nostro percorso finalizzato a rendere le scuole dei forti punti di riferimento sui territori, investendo progressivamente a favore della loro apertura durante tutta la giornata e durante tutto l'anno – ha sottolineato l'assessora alla Scuola ed alla Comunità solidale Laura Baldassarre – Vogliamo così rafforzare legami e coesione tra le scuole, le famiglie e le realtà che tutti i giorni operano sui territori, all'interno di un'idea di comunità che sia davvero inclusiva e solidale".

I progetti finanziati

Sul piano dell'offerta formativa, ogni progetto che ha beneficiato del Fondo Nazionale per l'Infanzia e l'Adolescenza, ha dovuto indicare il numero di operatori ed insegnanti coinvolti, gli studenti potenzialmente raggiunti e le attività svolte. In tal modo un apposito "gruppo tecnico" ha potuto valutare le differenti proposte, privilegiando quelli che " coinvolgono realtà a rischio di disagio sociale e di dispersione scolastica, nonché le scuole presenti in zone periferiche" ha fatto sapere il Campidoglio. Sono così state selezionate attività che vanno dai corsi di lingua ai laboratori di attività ludico, motorie, espressive. Dai percorsi di invito alla lettura ai corsi di teatro e di fumetto. Un ventaglio ampio ed eterogeno per consentire, a centinaia di famiglie romane, di trascorrere le vacanze dei rispettivi figli con la dovuta serenità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole aperte durante le vacanze: laboratori e corsi di lingua a supporto dei genitori che lavorano

RomaToday è in caricamento