rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Sciopero a Roma, venerdì 26 marzo a rischio bus Cotral per 24 ore

Percentuale di adesione al precedente sciopero nazionale di 24 ore del 25.10.2019: 48,80 %

Il prossimo venerdì 26 marzo le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna e Faisa Cisal hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore, con astensione dalle prestazione lavorative dalle ore 8:30 alle ore 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio. 

Oltre a bus, metro, tram e treni Atac e gli autobus di RomaTpl, a rischio anche il servizio dei bus urbani ed extraurbani di Cotral. Saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8:30 e dalle 17 alle 20. Le motivazioni della protesta sono la   richiesta di rinnovo del contratto collettivo nazionale scaduto il 31 dicembre 2017 e la necessità di miglioramento delle condizioni normative e salariali. Al precedente sciopero nazionale di 24 ore del 25.10.2019 ha aderito il 48,80 % del personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero a Roma, venerdì 26 marzo a rischio bus Cotral per 24 ore

RomaToday è in caricamento