Sala operativa sociale: il numero verde diventa accessibile anche ai non udenti

Scaricando un’App gratuita anche le persone sorde hanno ora la possibilità di contattare la Sala Operativa Sociale di Roma Capitale. Raggi: "Nessuno deve essere lasciato indietro"

Una barriera in meno. Grazie ad un accordo con la società Pedius, il Campidoglio ha reso accessibile il numero verde 800.44.00.22 anche alle persone non udenti. Si tratta del numero da comporre per contattare gli operatori della Sala Operativa Sociale-SOS di Roma Capitale.

L'accordo

Per fruire del nuovo servizio, è necessario scaricare l’App Pedius. E’ disponibile sia con i sistemi IOS che Android e permette di chiamare sia i numeri dedicati al Coronavirus della Regione Lazio che quello della Protezione Civile. Implementando anche il numero della Sala Operativa Sociale di Roma Capitale si è allargata al massimo l’accessibilità per le persone non udenti.

Cos'è la Sala Operativa Sociale

La Sala Operativa Sociale è un servizio che serve, tramite il ricorso ad un call center, ad affrontare le emergenze sociali che si verificano sul territorio cittadino intercettando il disagio, laddove si manifesta, e attivando percorsi individualizzati volti a dare una risposta efficace alle persone in difficoltà.

Un'App gratuita

L’App, già utilizzata da oltre 30mila utenti, è già attiva in 14 paesi ed è scaricabile gratuitamente.  “È fondamentale che i servizi di Roma Capitale siano accessibili a tutti i cittadini, soprattutto in questo momento di emergenza. Questo accordo con la società Pedius - ha sottolineato la Sindaca Raggi -  è un ulteriore passo in avanti verso una città sempre più inclusiva e accessibile. Nessuno deve essere lasciato indietro” .

Come funziona

Grazie alle tecnologie di sintesi e riconoscimento vocale,  una volta scaricata l’App ed effettuato il login, l’utente può inserire il numero della persona a cui vuole telefonare e far partire la chiamata. Una voce legge ciò che viene scritto ed in tempo reale tutto ciò che viene detto dall' interlocutore viene convertito in testo. In alternativa l'utente può parlare utilizzando la sua voce, cliccando una volta sull’icona di avvio chiamata in modalità Voce.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un passo in avanti

“Le emergenze - ha commentato Andrea Venuto, Delegato capitolino all'accessibilità universale - sono ancora più gravi se non sono gestibili per tutti i cittadini. #RomAccesibile continua la sua azione anche in contesti difficili come quelli di queste settimane. Adesso siamo accessibili ancora un pezzettino più di prima. Avanti Così!”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento