rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità

Niente mare con la Roma Lido: mancano i treni e vengono soppresse tre fermate

Da oggi è in atto una riduzione del servizio pari al 13%, dalle precedenti 152 corse si è passati a 132 e si viaggerà al massimo con sei treni

La Roma Lido taglia tre fermate. Atac, infatti, nelle giornata di oggi ha annunciato che attualmente la circolazione dei treni è sospesa tra le stazioni Lido Centro e Cristoforo Colombo. La carenza di treni sulla ferrovia Roma-Lido ha portato ad una limitazione delle corse.  

Da oggi, infatti, è in atto una riduzione del servizio pari al 13%, dalle precedenti 152 corse si è passati a 132 e si viaggerà al massimo con sei treni. Una riduzione che potrebbe causare danni a chi deve spostarsi per lavoro e ai bagnanti. Non sono infatti attive le fermate di Stella Polare, Castel Fusano e Colombo ossia le tre che collegano al mare. Atac, tra Cristoforo Colombo e Eur Fermi consigli in alternativa di utilizzare la linea 070, mentre tra Lido Centro e Castel Fusano la linea 06 e per Colombo la la linea 062.

Problemi che oggi si sono susseguiti tutto il giorno. "La frequenza dei treni è a mezz'ora. Sono stata a Piramide esattamente dalle 15.15 alle 15.45. Con un treno vuoto che è stato fatto partire dal binario 4 verso non si sa quale direzione. Ho finito parole, parolacce, e pure gli insulti", si è sfogata Sara sui social. "Treno 15.51 da Magliana, hanno avvisato ora che per mancanza treni effettuerà servizio solo fino a Lido Centro, da lì sarà disponibile servizio navette. Treno oltretutto arrivato strapieno, tutti ammassati, col caldo. Una cosa improponibile", aggiunge Giuly. 

"È l'ennesimo regalo che la Regione Lazio e il Comune di Roma fanno al nostro territorio, proprio in piena estate. Sembra che non sia stata avviata in tempo la revisione dei treni e come sempre siamo giunti alle estreme conseguenze", dichiara, in una nota, il consigliere di FdI in X Municipio Mariacristina Masi: "Sollecitiamo la Raggi a spiegare perché Atac non abbia agito per scongiurare di arrivare alla stagione estiva con un servizio ulteriormente compromesso e di fare chiarezza sulle responsabilità. Siamo molto preoccupati per i disagi che inevitabilmente si creeranno e chiediamo risposte certe dall’Amministrazione".

Alle 18 Atac ha poi annunciato di aver ripristinato le tre fermate soppresse per mancanza di tre treni a partire da oggi. I problemi però restano tanto che la frequenza delle corse è stata rimodulata a 25 minuti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente mare con la Roma Lido: mancano i treni e vengono soppresse tre fermate

RomaToday è in caricamento