rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità

Vandalizzato il murale dedicato a Raffaella Carrà

La denuncia: "Uno sticker di un gruppo di destra polacco è stato attaccato sull'opera sfregiata a rivendicare il gesto"

Vandalizzato il murale di Raffaella Carrà in via San Giovanni in Laterna, la Gay Street romana. È stato strappato via il volto dell'artista scomparsa il 5 luglio. A denunciarlo i fan. "Purtroppo è successo anche qui da noi: distrutto il murales della Gay Street di Roma. Uno sticker di un gruppo di destra polacco è stato attaccato sull’opera sfregiata a rivendicare il gesto. Purtroppo siamo ancora molto lontani dal rispetto di quella libertà tanto cara alla nostra Raffaella", scrivono dal gruppo de 'Il Salotto di Raffaella' postando una foto. Il murale era firmato da Mr. Churro, a pochi passi dal Colosseo una decina di giorni dopo la morte della leggendaria artista.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzato il murale dedicato a Raffaella Carrà

RomaToday è in caricamento