Capodanno: task force per la raccolta dei rifiuti, in campo 1400 operatori Ama

Interventi di pulizie straordinarie per la notte di San Silvestro e per il 1 gennaio, non solo in zona Circo Massimo ma anche in altre vie centrali

Roma si prepara per il Capodanno e per la “Festa di Roma” fissata in calendario per dare il “benvenuto” al nuovo anno che si svolgerà al Circo Massimo. In occasione del flusso di visitatori e cittadini pronti al brindisi di fine anno, Ama d’intesa con l'Amministrazione di Roma Capitale, ha predisposto un piano operativo. Già nella notte di San Silvestro, una task-force composta complessivamente da circa 140 operatori e circa 90 mezzi (bilici, compattatori, autobotti, officine mobili, lava-strade, macchine vuota-cassonetti, spazzatrici, furgoncini per il trasbordo dei rifiuti, ecc.) effettuerà servizi di pulizia presso l’area del Circo Massimo (e vie limitrofe). Personale aziendale presidierà anche i varchi di accesso all’evento. 

Interventi straordinari previsti anche in altri luoghi come: via del Colosseo, via dei Fori Imperiali, piazza di Spagna, scalinata di Trinità de’ Monti, Pincio, piazza del Popolo, Pantheon, Gianicolo, piazza Navona, Fontana di Trevi, Campo de’ Fiori, piazza Trilussa, rione Ebraico, area Quirinale, Termini, piazza della Repubblica, via Nazionale, via Cavour, piazza Farnese, corso Vittorio Emanuele, largo Ricci, piazzale Flaminio, via del Tritone, via Veneto, ecc. In aggiunta, squadre dedicate effettueranno interventi di igienizzazione e sanificazione con enzimi biologici.

I trasporti pubblici a Roma per Capodanno

Nella giornata del 1 gennaio, saranno al lavoro oltre 1.400 tra operatori ecologici, autisti, “preposti” alla raccolta dei rifiuti e alla pulizia su tutto il territorio cittadino. Saranno poi presidiate e monitorate le aree pedonalizzate dove si terranno gli eventi de “La festa di Roma 2019”. Saranno inoltre attivi presidi di pulizia potenziati in 7 piazze storiche (Spagna, Navona, Pantheon, Trevi, Popolo/Corso, Venezia/Campidoglio, Colosseo) e in oltre 60 vie limitrofe del Centro Monumentale. Su queste aree particolarmente frequentate da romani e turisti sono rafforzate le operazioni di pulizia di marciapiedi, bordi stradali e punti di interesse insieme allo svuotamento dei cestini gettacarte.

Il piano sicurezza per Capodanno

Regolarmente in funzione l’impianto di TMB di Rocca Cencia per il trattamento dei rifiuti indifferenziati, con la consueta uscita dei mezzi. Inoltre il centro di raccolta Ama di via Laurentina (angolo via di Tor Pagnotta) è aperto e fruibile dai cittadini. La struttura è nuovamente utilizzabile dai romani per il conferimento dei rifiuti ingombranti,elettronici e “particolari” e di tutti quei materiali che, per dimensioni e tipologia, non devono essere gettati nei cassonetti stradali.

L’azienda ricorda inoltre che tutti i centri di raccolta dislocati nei vari quadranti cittadini saranno regolarmente aperti domani con il consueto orario domenicale ( dalle 7 alle 13) e lunedì 31 dicembre (dalle 7 alle 12 e dalle 14 alle 18.30).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Centri di Raccolta Ama osserveranno i seguenti orari: lunedì 31 dicembre, dalle 7 alle 12 e dalle 14 alle 18.30; martedì 1 gennaio, chiusi. Per eventuali segnalazioni, è a disposizione dei cittadini il Pronto Intervento Ama, attivo 24 ore su 24, ai numeri 0651693339/3340/3341.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento