rotate-mobile

VIDEO | Gara di solidarietà per il popolo afghano, la raccolta alla Casa del Municipio all'Esquilino

Le immagini dal centro di raccolta allestito dai volontari nella Casa del Municipio nel quartiere Esquilino di Roma

Giocattoli, materiale didattico, pannolini e assorbenti per le loro mamme. Questi sono solo alcuni dei generi di prima necessità che in questi giorni di emergenza per il popolo afghano, in fuga dal proprio Paese, viene raccolta e destinata ai diversi centri che li stanno accogliendo nella città di Roma.

All’Esquilino, all’interno della nuova Casa del Municipio di via Galilei, sono già in molti ad aver aderito all’iniziativa di raccolta. Con i volontari che preparano i pacchi e li consegnano direttamente ai centri. Una gara di solidarietà che mostra, ancora una volta, il cuore grande della Città Eterna.

“Questo è un punto di riferimento per il quartiere con una rete di associazioni che hanno aderito al nostro ‘Patto di Comunità’ già pronte e che hanno potuto subito attivarsi a favore del popolo afghano - spiega Sabrina Alfonsi, presidente del I municipio di Roma -. Il nostro è un gesto che va nella direzione della solidarietà e dell’inclusione”

L’accoglienza di queste persone, che devono essere necessariamente sottoposte ad un regime di quarantena obbligatoria presso strutture appositamente individuate, è a cura della Regione Lazio con il supporto operativo del Forum del Terzo Settore del Lazio e CSV Lazio, che provvedono ai generi di prima necessità.  Associazioni, aziende e singoli cittadini che vorranno dare un contributo potranno farlo  tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle 9 alle 18. Tutto esclusivamente nuovo per assicurare il rispetto dei protocolli sanitari anti Covid19.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Gara di solidarietà per il popolo afghano, la raccolta alla Casa del Municipio all'Esquilino

RomaToday è in caricamento