rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Attualità

Attacco hacker: entro 72 ore ripristinati servizi per prenotazione vaccini e anagrafe vaccinale

isolati e messi in sicurezza in appositi cloud tutti i dati dei servizi che non sono stati attaccati

"Saranno ripristinati i servizi per la prenotazione dei vaccini e l’anagrafe vaccinale entro 72 ore”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio. Blackout dovuto all'attacco hacker che la notte fra sabato e domenica ha paralizzato i sistemi informatici mettendo fuori uso i siti della Regione e il portale salutelazio.it, dove tra le altre cose vengono gestite anche le prenotazioni dei vaccini anti covid in quello che il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha definito "uno dei più seri attacchi nella nostra Repubblica contro la Pubblica amministrazione". 

Attacco informatico in relazione al quale la Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine ipotizzando alcuni reati, tra cui accesso abusivo a sistema informatico e tentata estorsione. 

Come informano ancora dalla Regione Lazio, "allo stesso tempo sono stati isolati e messi in sicurezza in appositi cloud tutti i dati dei servizi che non sono stati attaccati, come i dati sanitari. Attualmente, si ricorda ancora una volta, che sono attivi i servizi della Protezione Civile, del 118, del 112 e del centro trasfusionale. I dati del bilancio regionale sono in sicurezza ed entro la fine di agosto saranno riattivati anche i sistemi di pagamento regionale. Questa notte i sistemi informativi della Regione Lazio hanno subito e respinto l’ennesimo attacco, resta massima l’attenzione e la collaborazione con le autorità competenti per ripristinare la sicurezza”.

Attacco hacker in relazione al quale l'assessore alla Sanità regionale del Lazio Alessio D'Amato commenta alla Dire: "E' come stare sotto un bombardamento, non è ancora possibile una stima dei danni. E' il più grave attacco hacker mai ricevuto e siamo concentrati a difendere i dati sensibili e a ripristinare in sicurezza le attività". 

Per quanto riguarda i Green Pass l'assessore ha poi aggiunto: "Sono 3,4 milioni i cittadini del Lazio ad aver scaricato i Green pass rilasciati dal ministero della Salute". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco hacker: entro 72 ore ripristinati servizi per prenotazione vaccini e anagrafe vaccinale

RomaToday è in caricamento