rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Da febbraio pillola contraccettiva gratis nei consultori del Lazio

La Regione aveva già stanziato 10 milioni di euro per rendere operativo il provvedimento. Adesso manca poco alla delibera che dia l'ok all'erogazione

Da febbraio la pillola contraccettiva sarà completamente gratuita nei consultori di tutto il Lazio. A ratificarlo è stato il tavolo tecnico regionale costituito in seguito allo stanziamento di 10 milioni di euro approvato dalla giunta uscente, che ha inserito i fondi a bilancio. Entro i primi di febbraio dovrebbe essere firmata la delibera che consente l'erogazione gratuita del farmaco. 

La decisione della Regione fa da contrappeso allo stallo in cui si trova il provvedimento dell'Aifa, l'agenzia italiana per il farmaco, che dovrebbe decidere sulla rimborsabilità degli anticoncezionali orali. Come fa sapere Laura Anelli, coordinatrice dei consultori familiari e responsabile area di ostetricia e ginecologia dell'Asl Roma 1 "l'iter si è arenato, ufficialmente per un problema di copertura finanziaria, ma in realtà per la resistenza politica messa in atto nella commissione dai rappresentanti delle Regioni guidate dal centrodestra". 

DOSSIER - La pillola contraccettiva gratuita nel Lazio è una chimera

In Italia, nel 2021, la spesa per la pillola è stata di 272 milioni di euro. "Il Lazio non si ferma e dopo aver assunto con concorso decine di psicologi per i consultori – dice Laura Anelli - ora siamo praticamente pronti per questo ulteriore passo avanti verso le donne. Il tavolo tecnico doveva concludere i lavori entro 60 giorni, ma dal momento che il finanziamento c’è abbiamo praticamente fatto tutto. Manca solo la ratifica del provvedimento. Adesso concludiamo il nostro lavoro con l’offerta gratuita della pillola che in chiave di prevenzione era l’anello mancante". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da febbraio pillola contraccettiva gratis nei consultori del Lazio

RomaToday è in caricamento