Venerdì, 23 Luglio 2021
Attualità Centro Storico / Piazza Barberini

Coronavirus, Nanni Moretti da solo al cinema: sale vuote ai tempi del Covid-19

L'attore e regista si è fatto immortalare al Barberini in una sala deserta, anche li posti venduti al 33% per mantenere distanza di sicurezza interpersonale

Nanni Moretti da solo al cinema. Il noto attore e regista con una foto postata su Instagram immortala il periodo di crisi del cinema italiano ai tempi del Coronavirus: Nanni Moretti al cinema è da solo, intorno a lui soltanto seggiolini vuoti.

Nanni Moretti da solo al cinema 

“Al cinema Barberini per vedere Marianne & Leonard” – la didascalia dello scatto in cui Nanni Moretti appare di spalle. Sala cinematografica vuota dentro e fuori, come mostra una seconda fotografia. 

Nonostante i cinema a Roma e nel Lazio siano regolarmente aperti il pubblico preferisce disertare.  

Eppure all’interno della maggior parte dei cinema di Roma tutto è predisposto per rispondere al decreto ministeriale sulle misure di prevenzione contro il Coronavirus: “Ad ogni spettacolo saranno venduti il 33% dei posti autorizzati al fine di mantenere la distanza di sicurezza interpersonale minima consigliata” – l’avviso che si legge proprio sul sito del cinema Barberini. In altre sale identiche disposizioni e igienizzanti erogati nelle toilette.   

I cinema di Roma aperti

Ieri era stata proprio l’ANEC Lazio a comunicare che i cinema di Roma e del Lazio sarebbero rimasti aperti per assicurare agli esercenti e a tutti i dipendenti del settore, una continuità lavorativa che, “sebbene minata dall’ovvio attenuarsi dei flussi di pubblico in questo momento di psicosi, vuole ribadire la salubrità dei locali stessa garantita  perché i Cinema non costituiscono quei grandi 'assembramenti di persone' come prefigurato dalle Istituzioni e dall’immaginario collettivo". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Nanni Moretti da solo al cinema: sale vuote ai tempi del Covid-19

RomaToday è in caricamento