Attualità

Mezza Maratona via Pacis, pronti al via: domenica 23 strade chiuse e bus deviati

Le modifiche alle linee di trasporto pubblico, le strade chiuse ed i divieti necessari per consentire la seconda edizione della Mezza Maratona

Non è solo un appuntamento podistico che si svolge nel cuore della Capitale. La mezza Maratona Via Pacis prevista a Roma per domenica 23 marzo, rappresenta molto di più. Per dirla con le parole della sindaca "è un grande evento sportivo che ha tra i suoi principi ispiratori l'abbattimento di ogni forma di diversità e di violenza". L'adesione all'iniziativa è stata ottimale. Gli organizzatori stimano infatti che, considerando anche la gara non competitiva collegata all'appuntamento principale, siano stati coinvolti cinquemila corridori.

Il percorso

La mezza maratona multireligiosa per la pace, nei suoi 21 chilometri di percorso, si sviluppa in pieno centro. Il percorso, che prevede la partenza e l'arrivo in via della Conciliazione, si articola tra San Pietro, il Centro, i Parioli, il Flaminio. Raggiunge alcune strade attorno allo stadio Olimpico ed a Prati e coinvolge diversi tratti di lungotevere " (Fiorentini, Sangallo, Tebaldi, Vallati, de' Cenci, dei Pierleoni, Arnaldo da Brescia, delle Navi, Flaminio, dell'Acqua Acetosa, Salvo D'Acquisto, Thaon de Revel, Cadorna, della Vittoria); in Centro e a San Pietro via Petroselli e via del Teatro Marcello, piazza Bocca della Verità, via dei Cerchi e piazza di Porta Capena, via del Plebiscito, piazza Venezia e i Fori Imperiali, piazza del Colosseo e via di San Gregorio, via del Corso, via Tomacelli, piazza Augusto Imperatore, Passeggiata di Ripetta, largo di Torre Argentina, ponte e corso Vittorio, via della Trasportina, via San Pio X, via di Porta Castello; tra Parioli, Flaminio e lo stadio Olimpico piazzale delle Belle Arti, viale De Coubertin, viale Tiziano viale Pilsudsky, viale della XVII Olimpiade, viale Parioli, viale della Moschea, via del Foro Italico e via dei Campi Sportivi, ponte Duca d'Aosta, piazzale Maresciallo Giardino; in Prati piazza Mazzini e via Crescenzio, via Lepanto, via Giuseppe Ferrari, via Marcantonio Colonna, via Cicerone e piazza Cavour".

Le strade chiuse 

Per consentire lo svolgimento della manifestazione podistica, saranno chiuse alcune strade. L'elenco è piuttosto corposo poichè prevede l'interdizione per tutte le seguenti strade: Lungotevere Arnaldo da Brescia limitatamente alla carreggiata del sottovia da Passeggiata di Ripetta a Ponte Matteotti, Lungotevere delle Navi eccetto la corsia di sinistra (lato fiume) e la corsia di destra (lato fabbricati), Lungotevere Flaminio limitatamente alla semicarreggiata lato numeri civici pari nel tratto compreso tra Piazzale delle Belle Arti e Largo Antonio Sarti, Via Cesare Fracassini limitatamente alla carreggiata lato numeri civici pari, Via Giovanni Battista Tiepolo, Via Flaminia limitatamente alle carreggiate nel tratto tra Viale del Vignola e Via Cesare Fracassini, Piazzale Manila limitatamente alla carreggiata specializzata in direzione di Viale Tiziano ed alla carreggiata posta alla sinistra della sede tranviaria, Viale Tiziano limitatamente alla carreggiata posta alla destra della sede tranviaria tra Piazzale Ankara e Piazza Apollodoro, Piazza Apollodoro limitatamente all’emicilclo direzione e verso da Viale Tiziano a Via Pietro de Coubertin, Via Petro De Coubertin limitatamente alle corsie direzione e verso da Piazza Apollodoro a Viale Pietro De Coubertin, Viale Pietro De Coubertin, Via Giulio Gaudini limitatamente alle corsie da Viale Maresciallo Pilsudski a Viale Pietro De Coubertin, Viale Maresciallo Pilsudski limitatamente a metà semicarreggiata destra da Piazzale del Parco della Rimembranza a Via Giulio Gaudini, ed alle corsie da Via di San Valentino a Piazzale Ankara, Piazzale del Parco della Rimembranza limitatamente alla carreggiata da Via della Fonte dell’Acqua Acetosa a Viale Maresciallo Pilsudski, Viale Parioli limitatamente a metà semicarreggiata da Viale della Moschea a Piazzale del Parco della Rimembranza, Viale della Moschea limitatamente alle corsie direzione e verso da Via del Foro Italico a Viale Parioli, Via dei Campi Sportivi compresa la rampa di uscita di Via del Foro Italico con provenienza da Via Salaria, Via del Foro Italico limitatamente alla rampa di uscita in direzione Via dei Campi Sportivi posta sulla carreggiata con provenienza Via di Tor di Quinto, Via Enrico Elia, Lungotevere Acqua Acetosa per l’intera sede stradale tra Via Enrico Elia Elia e Via Venezuela e per la semicarreggiata lato fiume nel tratto compreso tra Via Venezuela e Lungotevere Salvo D’Acquisto, Lungotevere Salvo D’Acquisto limitatamente alla semicarreggiata lato fiume, Lungotevere Grande Ammiraglio Thaon De Revel limitatamente alla semicarreggiata lato fiume, Ponte Duca D’Aosta.

Strade chiuse a Roma domenica 23 settembre 2018

Viene istituito dalle ore 07.00 alle ore 12.00 del 23 settembre 2018, in Via del Foro Italico, nel tratto direzione e verso da Viale di Tor di Quinto a Viale della Moschea, limite massimo di velocità 30 km/h. Si revoca inoltre, con la medesima tempistica, il divieto di transito eccetto tram sulla sede tranviaria esistente in Via Flaminia nel tratto posto lungo Piazza della Marina compreso tra Via Gaetano Filangieri e Via Domenico Alberto Azuni.

Dalle ore 23,00 del 22 settembre 2018, fino alle ore 12.00 del 23 settembre 2018 viene istituito il DIVIETO DI FERMATA nelle seguenti strade:
1 - Via Giulio Gaudini sul lato destro da Viale Maresciallo Pilsudski a Via Argentina;
2 - Viale Tiziano sul lato destro nel tratto direzione e verso da Piazzale Ankara a Piazza Apollodoro;
3 - Lungotevere dell’Acqua Acetosa lato fiume;
4 - Via Enrico Elia, su tutta la sede stradale;
5 - Lungotevere Grande Ammiraglio Thaon De Revel lato fiume;
6 - Lungotevere Flaminio lato fabbricati nel tratto direzione e verso da Piazzale delle Belle Arti a Largo Antonio Sarti;
7 - Lungotevere delle Navi lato fabbricati;
8 - Lungotevere Salvo D’Acquisto lato fiume;
9 – Via Cesare Fracassini carreggiata lato numeri civici pari.

Linee deviate e soppresse

La mezza maratona ed in misura minore anche la corsa non agonistica ad essa correlata, comportano anche dei cambiamenti sul piano del trasporto pubblico. Come riporta il sito muoversiaroma.it tra le 7,30 e le 12,30 saranno soppressi i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marcello, piazza Augusto Imperatore e via Paola, via della Traspontina e piazza Pia, piazza Mancini, piazzale Flaminio, piazza Cavour e piazza di Monte Savello e saranno deviate o limitate nei loro percorsi 52 linee: H, 8, 19, 23, 32, 34, 44, 46, 49, 51, 52, 53, 60, 62, 63, 69, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 89, 115, 118, 130, 160, 170, 190, 200, 201, 226, 301, 446, 490, 492, 495, 590, 715, 716, 781, 870, 881, 910, 911, 913, 916, 982, 990, C2 e C3.

Saranno infine sospese le linee 2 (dalle 8,30 alle 10,30 circa), 40 (dalle 8 alle 12,30 circa), 64 (dalle 8 alle 12 circa), 70 (dalle 7,45 alle 12,30 circa), 280 (dalle 8 alle 12 circa) e 628 (dalle 7,30 alle 12 circa).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezza Maratona via Pacis, pronti al via: domenica 23 strade chiuse e bus deviati

RomaToday è in caricamento