Atac, con "Fila via" niente più file in biglietteria per abbonamenti agevolati

Nel corso del 2021 tutte le Agevolazioni Metrebus Roma potranno essere richieste anche online

foto d'archivio

Il 2021 si apre con una nuova semplificazione ai titolari di abbonamenti agevolati a contribuzione. Questi, infatti, potranno richiedere l'agevolazione tramite il canale e-Commerce Atac. In caso di prima richiesta, i clienti Metrebus dovranno presentare on line tutta la documentazione necessaria, mentre per il rinnovo potranno semplicemente visionare e confermare la validità della propria documentazione e ove necessario aggiornarla in piena autonomia.

"Fila via", niente più file agli sportelli

Una semplificazione che consentirà di evitare lunghe file agli sportelli e di poter verificare la propria posizione in qualsiasi momento. Anche il pagamento potrà essere effettuato on line. Rimane comunque la possibilità di richiedere l'agevolazione ed effettuare il pagamento recandosi in una delle Biglietterie Atac della Metro A, B, B1 e Capolinea delle Ferrovie Regionali, P.le Flaminio e Porta San Paolo.

L'iniziativa si inquadra nell'ambito della campagna "Fila via", lanciata da Atac per arrivare a una progressiva digitalizzazione delle procedure amministrative per tutte le categorie di agevolazione, in un'ottica di semplificazione ed efficienza. Nel corso del 2021, ogni mese verrà attivata online una categoria di agevolazione (disoccupati, sconto 10%, studenti, Over 65, eccetera) per arrivare a fine giugno con la possibilità per tutte le categorie di utenti agevolati di poter richiedere ed acquistare online l'abbonamento.

Come richiedere o rinnovare l'abbonamento agevolato

Per richiedere o rinnovare l'abbonamento agevolato a contribuzione, è necessario procedere all'iscrizione su MyAtac e accedere all'area e-Commerce Atac. I clienti, che hanno diritto all'acquisto di abbonamenti annuali Metrebus Roma agevolati a contribuzione, potranno, all'interno della loro area riservata, presentare la domanda per la categoria desiderata. Atac valuterà ciascuna pratica e completata la fase istruttoria, entro 15 giorni lavorativi il cliente riceverà una mail contenente, in caso di esito positivo, il codice di registrazione/coupon per effettuare il pagamento sia on line, attraverso MyAtac, sia in una delle Biglietterie Atac e Capolinea delle Ferrovie Regionali per ritirare contestualmente il titolo agevolato, in caso di esito negativo un feedback con la motivazione del diniego .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento