menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
ANSA/ MAURIZIO BRAMBATTI

ANSA/ MAURIZIO BRAMBATTI

A Roma decolla la protesta, oggi in piazza il comparto aereo: traffico in tilt. Ecco le strade chiuse

Deviate anche diverse linee bus e chiusa, momentaneamente, la stazione Barberini della Metro A

Terzo giorno consecutivo di proteste a Roma. Dopo il turno di Io Apro e della manifestazione di ieri con ambulanti, ristoratori e partite Iva, oggi in piazza sono scese le sigle del comparto aereo. Dalle 10.30 i lavoratori del settore si sono recati sotto la sede del Ministero dello Sviluppo Economico.

A proclamarla Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo. I sindacati denunciano "la crisi insostenibile per il settore che sta avendo conseguenze drammatiche sulle compagnie aeree, non solo Alitalia ma anche Air Italy, Norwegian, Ernest, Blue Panorama". "A rischio - sottolineano le organizzazioni sindacali - migliaia di posti di lavoro". Il corteo ha marciato in direzione di piazza Barberini e una delegazione ha in programma un incontro con il ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti al Mise. 

Per permettere la protesta sono state rese necessarie delle modifiche alla viabilità. Dalle 11:40 le pattuglie della Polizia Locale del I Gruppo Trevi, hanno chiuso via Vittorio Veneto, nel tratto tra piazza Barberini e via di Boncompagni e via di San Basilio. Proprio per la chiusura di questa strada, Atac ha dovuto deviare le linee bus 61-62-85-492-590 deviate in via Bissolati-via Veneto. Chiusa temporaneamente, dalle 11:45, anche la stazione Barberini della Metro A.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento