rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Attualità Ostiense / Via del Gazometro

Gazometro: iscrizioni aperte per la decima edizione del Maker Faire

Torna ad Ostiense la kermesse dedicata all’innovazione. L'iscrizione è gratuita

Torna ad Ostiense, l'appuntamento con 'Maker Faire Rome”. All’ombra del Gazometro maker, imprese e appassionati possono riprendere a presentare i propri progetti ed a condividere le proprie conoscenze.

Il Maker Faire, l’evento che celebra l’innovazione e la cultura del “fai da te” in ambito tecnologico, è previsto ad Ostiense dal 7 al 9 ottobre. Ma la tre giorni “in presenza”, poiché si tratta di un’edizione speciale, la decima, prevede una serie di conferenze, workshop, webinar e altri eventi formativi e informativi in modalità digitale anche in date diverse da quelle sopra indicate.

La richiesta di partecipazione all’edizione 2022, gratuita, deve pervenire entro e non oltre il giorno 26 giugno. E vale per tutte le “call” che sono state attivate (per i maker, ma anche per le scuole, le università ed i partners). La registrazione deve avvenire attraverso i canali messi a disposizione dal sito makerfairerome.eu e tutte le comunicazioni tra l’drganizzatore ed i partecipanti avverranno utilizzando l’indirizzo e-mail fornito in fase di registrazione sulla piattaforma BOBUILD. Ai partecipanti sarà  fornito, gratuitamente, uno spazio, così da permettere la fruizione di quanto esposto da parte dei visitatori curiosi e interessati al progetto. Oppure ai progetti, visto che si offre la possibilità di presentarne anche più di uno.

L'obiettivo della "Call for Makers 2022", la kermesse promossa dalla Camera di Commercio di Roma e organizzata dalla sua azienda Innova Camera è di promuovere l'innovazione, Il modo scelto per farlo è quello di diffondere la cultura digitale e lo sviluppo dell'imprenditorialità individuale e collettiva, come avviene da ormai 10 anni, premiando i progetti ritenuti più meritevoli. Partecipando alla Call si avrà la possibilità di sottoporre la propria idea ai curatori e i selezionati potranno usufruire, come accennato, di uno spazio per esporre il proprio progetto innovativo o di uno slot nella sezione digitale per essere protagonisti di un talk o un intervento durante Maker Faire Rome 2022. 

La Call for Schools, realizzata in collaborazione con il ministero dell'Istruzione, è riservata alle scuole secondarie di secondo grado nazionali e appartenenti ai Paesi dell'Unione Europea (studenti 14-18 anni). Una giuria di esperti selezionerà i progetti più interessanti e innovativi, nati sui banchi di scuola, e gli Istituti scelti potranno partecipare a MFR2022 e avere uno spazio espositivo gratuito. Call for Universities and Research Institutes 2022 Da sempre Maker Faire Rome accende i riflettori sulle eccellenze in campo tecnologico e innovativo, dando risalto ai progetti delle Università statali e degli Istituti di Ricerca pubblici. E anche quest'anno MFR vuole raccontare il lavoro degli atenei e dei centri di ricerca facendo, attraverso questa call, una selezione delle migliori idee che verranno illustrate in uno spazio, gratuito, all'interno della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gazometro: iscrizioni aperte per la decima edizione del Maker Faire

RomaToday è in caricamento