rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Magalli vigile onorario invita a non abbassare la guardia: "Facciamo un ultimo sforzo"

Il videomessaggio del presentatore tv: “Bisogna continuare a rimanere a casa, altrimenti rischiamo di rovinare tutto”

Un vigile onorario d’eccezione. Così Giancarlo Magalli, con mascherina, cappello e divisa della Polizia Locale di Roma Capitale invita i cittadini a non abbassare la guardia in questa delicata fase dell’emergenza Coronavirus e lo fa come sempre, mostrando il suo volto davanti una telecamera. “Non si chiede di stare altri mesi a casa, ma alcune settimane - l’appello del presentatore televisivo - . Però bisogna continuare, altrimenti rischiamo di rovinare tutto e credo che nessuno voglia essere rimasto a casa inutilmente. facciamo quest’ultimo sforzo convinti di stare facendo la cosa giusta”.

Intanto proseguono i controlli dei ‘pizzardoni’ romani per verificare l'osservanza delle regole sulla tutela della salute pubblic. Solo martedì sono stati piedi 28mila.   

Elevato il numero degli accertamenti che ha riguardato i veicoli in circolazione: oltre 14mila, con 16 illeciti riscontrati.  Circa 3mila invece le verifiche che hanno interessato le attività commerciali e un migliaio quelle nei parchi e ville storiche. Più di 9mila le persone controllate. 

L'impegno della Polizia Locale nel garantire il rispetto delle disposizioni emergenziali proseguirà quotidianamente: l'obiettivo è garantire la sicurezza della collettività.

Video popolari

Coronavirus, Magalli vigile onorario invita a non abbassare la guardia: "Facciamo un ultimo sforzo"

RomaToday è in caricamento