Niente minigonna in classe, al liceo scatta la protesta: "Non è colpa nostra se ai prof cade l’occhio"

La protesta sui social delle studentesse della scuola di Garbatella dopo il divieto della vicepreside

Foto twitter

Una vicepreside che invita a non indossare gonne troppo corte. Le liceali che non ci stanno e che mettono in atto una protesta sui social. È quanto sta accadendo al liceo Socrate a Garbatella dove la vicepreside avrebbe chiesto ad un'alunna di non indossare la minigonna perché, così ha riferito una rappresentante d'istituto, "a qualche prof potrebbe cadere l'occhio". Una frase diventata una manifesto al contrario, slogan che accompagna le foto delle studentesse in minigonna: "Non è colpa nostra se gli cade l'occhio".

Già, perché l'invito, non presente in nessun atto ufficiale del liceo, è stato raccolto al contrario dalle studentesse che da ieri hanno riempito i propri social di foto in minigonna. E a quanto si apprende la protesta ha colto nel segno perché, oltre ad essere rilanciata dai media, il ministero dell'Istruzione, tramite l'Ufficio scolastico regionale del Lazio, ha chiesto un approfondimento su quanto accaduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto le polemiche impazzano sui social anche dopo la pubblicazione della foto delle ragazze con un cartello 'non è colpa nostra se gli cade l'occhio #stopallaviolenzadigenere". E su Twitter Cecilia D'Elia, portavoce della Conferenza nazionale delle donne democratiche scrive "evviva le ragazze del Socrate in minigonna. Un gesto semplice per una battaglia fondamentale: la libertà delle donne".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento