rotate-mobile

Gualtieri dedica un parco a Umberto Lenzini, il presidente della Lazio del primo scudetto

In zona Boccea-Val Cannuta è stato dedicato un parco al presidente della Lazio del primo scudetto Umberto Lenzini, scomparso 36 anni fa

Mercoledì 22 febbraio è stato inaugurato a Roma un parco intitolato a Umberto Lenzini, lo storico primo presidente della Lazio del primo scudetto della stagione 1973/1974. 

Nel parco che si trova in Vezio Crisafulli in zona Boccea-Val Cannuta nel municipio XIII è stata inaugurata una targa dedicata alla memoria di Lenzini. La scelta del luogo non è casuale visto che negli anni Sessanta e Settanta Lenzini da impreditore edile, contribuì allo svliuppo urbanistico della città. 

A 36 anni dalla sua scomparsa Roma rende così omaggio alla storico presidente che ha scritto una pagina importante della storia dell sport capitolino. All'inaugurazione hanno partecipato il Sindaco Roberto Gualtieri, l'assessore a Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda Alessandro Onorato, Sabrina Giuseppetti Presidente municipio XIII, ex giocatori della Lazio campione d'Italia '73-'74 e anche Patric, calciatore della Lazio rimasto a Roma dopo la squalifica in Conference League che lo costringe a saltare il match di ritorno di domani. 

Questo il messaggio social pubblicato dal sindaco Gualtieri: "Da oggi Roma ha un parco dedicato a Umberto Lenzini, presidente del 1° scudetto nel 1974 della Lazio con un’impresa sportiva indimenticabile. È il doveroso omaggio a una figura leggendaria di un calcio d’altri tempi, troppo a lungo dimenticato dalla nostra città".

Gualtieri targa lenzini

Si parla di

Video popolari

Gualtieri dedica un parco a Umberto Lenzini, il presidente della Lazio del primo scudetto

RomaToday è in caricamento