rotate-mobile
Attualità

La trovata pubblicitaria del kebab di Vacchi: la mascotte distribuisce preservativi davanti alle scuole

È accaduto davanti a una scuola media a due passi da piazza Mazzini. Nelle scenette anche una attesa spasmodica alla fermata del bus

Un kit gratuito con dentro preservativi, fiammiferi e cartine lanciato ai giovani studenti e studentesse delle scuole medie per pubblicizzare Kebhouze, il fast-food che vanta tra i soci anche Gianluca Vacchi, l'imprenditore da 22 milioni sui social. È successo lunedì davanti alla scuola media di via Col di Lana, che fa parte dell'istituto comprensivo Parco della Vittoria.

La scenetta, una trovata pubblicitaria, è stata ripresa nell'orario dell'uscita e diffusa su Instagram. "Keb", la mascotte del locale, si vede che attende l'autobus in Villaggio Olimpico, critica Atac per la lunga attesa e poi ancora mentre lancia preservativi e cartine. Le immagini tutte sulle storie del profilo Instagram di Kebhouze. Uno dei kit è stato consegnato alla scuola per capire poi come muoversi. L'ufficio scolastico regionale del Lazio è stato messo a conoscenza dell'accaduto.

Keb Mascotte

Keb Mascotte4

Keb Mascotte1

Keb Mascotte2

Keb Mascotte3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La trovata pubblicitaria del kebab di Vacchi: la mascotte distribuisce preservativi davanti alle scuole

RomaToday è in caricamento