“Il tuo quartiere non è una discarica”, raccolte 190 tonnellate di rifiuti

Il prossimo appuntamento con l’iniziativa targata Ama-Tgr Lazio è fissato per domenica 18 ottobre

Piazzale Clodio

Sono state raccolte oltre 190 tonnellate di rifiuti ingombranti durante l’appuntamento di oggi, domenica 27 settembre, con “Il tuo quartiere non è una discarica”, l’iniziativa messa in campo da Ama con la collaborazione del Tgr Lazio. Il prossimo appuntamento, questa volta con i municipi pari, è fissato per domenica 18 ottobre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il terzo appuntamento del 2020 con “Il tuo quartiere non è una discarica” è stato realizzato presso i territori dei municipi dispari in 26 aree dedicate al conferimento. Alle postazioni sono stati presenti, oltre gli operatori Ama anche gli uomini della polizia locale di Roma Capitale: le operazioni si sono svolte nel rispetto dei limiti imposti dalle regole per contrastare il contagio. I siti dei vari municipi sono stati divisi in: 19 ecostazioni allestite per l’occasione e 7 Centri di Raccolta fissi) presso cui i cittadini hanno potuto consegnare i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc), i RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.) ed altri materiali particolari (come pile, oli esausti, contenitori con residui di vernici e solventi). Ama provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero.
 
In attesa del prossimo appuntamento di ottobre presso i municipi pari, gli utenti potranno utilizzare i Centri di Raccolta aziendali, dislocati in più aree della città, oppure ricorrere al servizio di ritiro a domicilio al piano stradale per i materiali fino a 2 metri cubi di volume. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento