rotate-mobile
Attualità

A Roma aprirà un hub per la promozione del turismo nel Lazio

Si troverà a via Parigi, con vista sulle Terme di Diocleziano

A Roma aprirà un hub del turismo e si troverà a due passi dalle Terme di Diocleziano. La Regione Lazio, infatti, ristrutturerà un immobile di sua proprietà a via Parigi, zona Castro Pretorio, per dedicarlo poi alla promozione dell'offerta turistica in Italia e nel mondo, ma anche per ospitare le delegazioni estere. 

Sarà un luogo di visibilità e rappresentanza per promuovere il Lazio come destinazione turistica. I lavori di ristrutturazione consentiranno di massimizzare le potenzialità dell’immobile, di creare un open space utile alla condivisione del lavoro, secondo un approccio caratterizzato da politiche di efficientamento energetico, di riservare spazi utili al co-working e locali da destinare agli uffici regionali di supporto alla conferenza dei presidenti della Regione.

“Un nuovo luogo moderno, innovativo e di socialità attraverso il quale promuovere la nostra offerta turistica. All’interno di uno spazio unico, che affaccia sulle Terme di Diocleziano, sorgerà un hub tecnologico, sostenibile ed efficiente. Un luogo che non sarà solo di rappresentanza, ma che avrà anche spazi di lavoro condivisi. Dal rilancio del turismo passa il futuro della nostra Regione, ne siamo consapevoli e continueremo ad investire nel settore”, ha dichiarato Daniele Leodori, vicepresidente della Regione Lazio.

“Considerata la vetustà dell’immobile, si è reso necessario intervenire per avviare un lavoro di ristrutturazione e valorizzazione dell’ambiente, ciò consentirà di creare un hub del turismo innovativo ed efficiente che sarà un punto di riferimento per le imprese e le associazioni di categoria del settore – le parole di Valentina Corrado, assessore al Turismo - . Nel ripensare gli spazi sono state considerate le bellezze che circondano la struttura, così grandi vetrate sulle terme di Diocleziano saranno la nostra finestra sulla storia e l’archeologia, la cui unicità sarà percepita anche dall’interno in modo da rendere plastico il dialogo tra arte, storia e turismo in quello che sarà il nostro luogo di rappresentanza”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Roma aprirà un hub per la promozione del turismo nel Lazio

RomaToday è in caricamento