menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano gli hotel covid per le quarantene: 500 i posti letto individuati dalla regione Lazio

La Regione di nuovo a caccia di Hotel per i pazienti Covid guariti, ma in attesa della negatività

I contagi aumentano e gli ospedali tornano in sofferenza. Anche per questo è necessario svuotarli da quei pazienti che, senza più sintomi covid, restano ancora positivi. Anche per questo la regione Lazio è tornata a caccia di alberghi e con un avviso punta a trovarne di disponibili ad ospitare i quarantenati covid. 

Spiega l'assessorato alla Salute della Regione Lazio: "Le strutture alberghiere assistite  servono per dimettere pazienti clinicamente guariti che devono completare il periodo di negativizzazione. Sono un setting che il servizio sanitario regionale ha dall'inizio utilizzato, il primo modello è stato il Marriott per il COVID del Policlinico Gemelli, per non sovraccaricare gli ospedali e per chi non aveva modo di fare la quarantena al proprio domicilio". 

Nel Lazio saranno disponibili a breve oltre 500 posti di tale setting come da aggiornamento della rete COVID.  

GUARDA IL VIDEO Fino all'ultimo tampone negativo: nell'albergo dove i pazienti Covid viaggiano verso la guarigione


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento